Home » Notizie » Corsa in Montagna » 34^ Ciaspolada, vittorie per Scolari e Battocletti

34^ Ciaspolada, vittorie per Scolari e Battocletti

07/01/07

Pronostici rispettati nella 34^ edizione della Ciaspolada, gara internazionale di corsa con racchette da neve. E’ stata proprio la neve la grande assente di questa edizione. Nonostante la mancanza della “materia prima” gli organizzatori sono riusciti ad innevare artificialmente un tracciato di quasi 6km. A loro il plauso di averci creduto fino in fondo, senza snaturare così la tradizionale gara. Alla fine tutti erano soddisfatti, a partire dai 5000 classificati nella passeggiata non competitiva, fino ai 600 agonisti. Numeri che ne fanno la più importante manifestazione a livello mondiale di corsa sulla neve.

Tornando alla cronaca di gara, in campo maschile nuovo assolo di Giuliano Battocletti, vero profeta in patria. Il corridore della Cover Mapei abita infatti ai margini del percorso che da Romeno porta a Fondo. Anche quest’anno nulla ha potuto il bellunese Claudio Cassi, vero specialista delle “ciaspole” che sul finale ha dovuto guardarsi dalla rimonta del marocchino Said Boudalia. Quarto posto per un altro specialista di questo tipo di gare, il modenese Antonio Santi, già vincitore in terra trentina nel 2005. A completare la top ten il trio del G.s. Forestale Agostini, Fregona, e Manzi, il trentino Molinari giunto ottavo, mentre più staccati giungono Barizza 9° ed il finanziere Rigoni 10°.

In campo femminile se l’anno passato la vittoria di Cristina Scolari rappresentò una vera e propria sorpresa, quest’anno si è invece trattato di una piacevole riconferma. La rappresentante dell’atletica Vallecamonica, nazionale di corsa in montagna al Challenge Stellina 2006 ha lasciato alle proprie spalle ancora una volta la  forestale Roberti Maria Grazia. A completare il podio la specialista delle corse su strada e maratona Tiziana Di Sessa. Seguono Iozzelli, Bergamo Dandolo, Brizio, Tonolini, Florey e Schornoz. Dopo la grande festa delle premiazioni con spettacolo pirotecnico e fiaccolata, è stato rinnovato l’appuntamento per il 2008.

Con la speranza di un tempo meno inclemente per la buona riuscita della manifestazione…

Articolo letto 46 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login