Home » Notizie » Corsa in Montagna » 2^ prova Campionato Italiano individuale e di società di corsa in montagna

2^ prova Campionato Italiano individuale e di società di corsa in montagna

14/07/10

Questa mattina la presentazione a Trento Ha avuto luogo questa mattina, presso le Casse Rurali Trentine ”Sala Don Guetti” a Trento, la presentazione della 2^ prova di Campionato Italiano individuale e di società di corsa in montagna.
Domenica 18 luglio la montagna di Trento, il Monte Bondone, sarà testimone dell’importante manifestazione organizzata dall’Atletica Trento Cmb, società da sempre impegnata nella corsa in montagna.
Numerose le autorità presenti questa mattina: Giorgio Torgler (Presidente Comitato Trentino del Coni), Marta Dalmaso (Assessore all’Istruzione e Sport Provincia Autonoma di Trento), Paolo Castelli (Assessore allo Sport Comune di Trento), Sergio Cappelletti (Presidente della Circoscrizione del Bondone) e Andrea Gentilini delle Casse Rurali Trentine (uno degli sponsor della manifestazione). Presente anche il segretario generale dell’Atletica Trento Cmb Alessandro Gretter e Bruno Oss Cazzador, responsabile del percorso.
Le iscrizioni chiudono domani alle ore 12.00, ma tra la lista partenti figurano già molti nomi di spicco: Marco De Gasperi (Forestale) e Jonathan Wyatt (Atletica Trento Cmb), sei Titoli Mondiali di corsa in montagna a testa, i fortissimi gemelli Martin e Bernard Dematteis (Podistica Valle Varaita), il primo argento ai recenti Europei in Bulgaria, Marco Rinaldi ed Emanuele Manzi (entrambi della Forestale), Campioni Italiani a staffetta 2010 insieme a De Gasperi, Mikhail Mamleev, Hannes Rungger, l’azzurro europeo Gabriele Abate (Orecchiella), il terzetto delle Valli Bergamasche Lanfranchi, Regazzoni e Zanaboni, gli atleti della società organizzatrice Antonio Molinari (iridato nel 1996), Daniele Cappelletti, Enrico Cozzini e il giovane Andrea Debiasi, quinto nella categoria junior agli Europei in Bulgaria. Tra le donne: Valentina Belotti (Runner Team 99), argento agli Europei in Bulgaria, Maria Grazia Roberti e Antonella Confortola (Forestale), oro Europeo a squadre insieme a Belotti e a Cristina Scolari (Atletica Vallecamonica), non ancora tra le iscritte ma sicuramente presente alla prova, Lorenza Beatrici, Francesca Iachemet ed Elektra Bonvecchio saranno tra le atlete che difenderanno i colori dell’Atletica Trento Cmb. Tra gli juniores maschili il trentino Paolo Ruatti (Atletica Valli di Non e Sole), vincitore della prima prova, tenterà sicuramente di aggiudicarsi il titolo tricolore nella sua regione, a rendergli il compito difficile altri 3 trentini: il suo compagno di squadra Alex Cavallar, Federico Vaglia (Sa Valchiese) e il già citato Andrea Debiasi, con loro Marco Barbuscio (Esercito Sport e Giovani). Tra le juniores femminili: Mina El Kannoussi (Atletica Saluzzo) e Letizia Titon (Assindustria Sport Padova), prima e terza alla precedente prova. Da ricordare che il percorso per le juniores femminili e’ stato modificato (per informazioni www.atleticatrento.it ).
Sicuramente domenica assisteremo a delle gare combattute e appassionanti com’e’ successo altre volte in Bondone: ricordiamo, infatti, la 2^ prova del Campionato Italiano nel 2002 dove Marco De Gasperi conquista il Titolo Tricolore (avendo già vinto la prima prova) dopo i 5 scudetti consecutivi d’Antonio Molinari (uno dei quali in Bondone nel 1999). Nel 2003 e’ l’anno degli Europei, dove l’impegnativo percorso con partenza da Trento ed arrivo al Vason incorona Marco Gaiardo Campione Europeo.
Nell’aria una notizia che sarà la gioia di tutti gli appassionati di corsa in montagna trentini: l’Atletica Trento sembra intenzionata a candidarsi quale sede per il Campionato Mondiale 2011!
Conoscendo le doti organizzative della società trentina e la passione del suo Presidente Carlo Segatta e della segretaria Mariagrazia Bertoldo-Gretter, le probabilità di vedere l’importante manifestazione in Trentino sono molto alte.

Marica Martinelli

Articolo letto 36 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login