Home » Notizie » Corsa in Montagna » Muttersberglauf: grandi nomi e tanta Italia per la prima del Grand Prix

Muttersberglauf: grandi nomi e tanta Italia per la prima del Grand Prix

07/06/14

7 giugno 2014 – Domenica a Bludenz, nell’Austria occidentale, si terrà la prima prova del Grand Prix Internazionale Wmra. La gara di sola salita porterà i concorrenti dopo 8,46km e 1160 metri di dislivello al traguardo posto ai 1740 metri del Rifugio Fraßenhütte.

Grandissimi nomi al via della manifestazione, soprattutto in campo femminile, laddove ritroveremo l’intero podio degli scorsi Campionati Europei di corsa in montagna di Borovets. Favorita numero uno è l’austriaca Andrea Mayr, da tempo imbattuta nelle gare di sola salita. Presente anche il bronzo continentale, la slovena Mateja Kosovelj. Fari puntati anche sulla keniana Maina Veronicah ormai un’habitué delle gare in salita e molto migliorata quest’anno. Attenzione anche all’austriaca Sabine Reiner, che dopo la strepitosa stagione 2012 ed un 2013 caratterizzato da numerosi infortuni sembra tornata ad alti livelli. Per la Gran Bretagna presenti le sempre competitive Sarah Tunstall e la specialista delle lunghe distanze  Lauren Jeska. Al via anche le tedesche Birgit Unerberger e Siegel Monique, mentre dall’Ungheria arriva l’esperta Nagy Csilla.

Valentina Belotti

Valentina Belotti

L’Italia cala un tris di fortissime atlete: la vicecampionessa europea di corsa in montagna Valentina Belotti (Runner Team Volpiano), la campionessa mondiale di lunghe distanze Antonella Confortola (Gs Forestale) e la campionessa europea e mondiale a squadre Samanta Galassi  (La Recastello) potranno sicuramente dire la loro e lottare per le posizioni di vertice.

La traccia del percorso di gara sulla montagna di Bludenz

La traccia del percorso di gara sulla montagna di Bludenz

Anche in campo maschile starting list di assoluto livello, a partire dalla nutrita pattuglia keniana di stanza in Austria e protagonista delle gare in salita negli ultimi anni. Al via ci saranno Karani Samuel, Muthoni Simon, Wandangi Hirum. A contendere loro la vittoria saranno il vicecampione europeo di corsa in montagna Alex Baldaccini (Gs Orobie) e lo svizzero, specialista delle prove di sola salita, David Schneider. Nella lotta al vertice potrebbe inserirsi anche lo sloveno campione mondiale lunghe distanze Mitja Kosovelj. Al via anche l’azzurro delle lunghe distanze Emanuele Manzi (Gs Forestale), il giapponese Miyachi Fujio, una nutrita pattuglia ungherese “capitanata” dal sempre competitivo Adam Kovacs e i rumeni Andrei Leanca, quarto tra gli juniores a Borovets 2013, e Prasneac Cristian.

Alex Baldaccini

Alex Baldaccini

Lista partenti completa: 

http://www.berglaufteam.com/index.php/aktuelles/145-nennliste-muttersberglauf-2014

 

Articolo letto 232 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login