Home » Altre notizie » Mountain Runner’s Choice : Valentina Belotti, la regina del Vertical, ci presenta le Helios SR di La Sportiva

Mountain Runner’s Choice : Valentina Belotti, la regina del Vertical, ci presenta le Helios SR di La Sportiva

21/03/17

Mountain Runner’s Choice : secondo appuntamento con la nostra mini rubrica redatta in diretta collaborazione con i componenti del Mountain Running Italian Team che ci illustrano le loro scelte in materia di calzature, siano esse da allenamento, gare in montagna ma anche su strada. Oggi puntata 5 stelle extra lusso, “The Princess”, L’azzurra più medagliata della corsa in montagna italiana, la regina del KM Verticale, la vice campionessa del mondo in carica di mountainrunnig: Valentina Belotti  ci presenta Helios SR by La Sportiva !

BelottiHeliosSR

Valentina Belotti – la scheda

Valentina Belotti è nata a Edolo (Brescia) il 14.04.1980, oggi difende i colori dell’ Atletica Alta Valtellina ed è ambassador dei brand La Sportiva e Compressport. Ha vestito per 24 volte, 21 seniores; 3 juniores, l’azzurro della Nazionale Italiana, di cui 16 nel mountain running ed 8 nel cross country. 

IMG_5460

uno dei tanti Vertical stravinti (Credit Alexis Courthoud)

Ha iniziato con le campestri studentesche, militando nell’Atletica Valle Camonica e poi nell’Atletica Valle Brembana e nel Runner Team Volpiano. Dal 2016 è invece tesserata per l’Atletica Alta Valtellina. Sposata con l’azzurro Emanuele Manzi, nel giugno 2015 ha dato alla luce la piccola Adele. Allenata dall’ex mezzofondista Renato Gotti, si è spesso divisa tra corsa in montagna, cross e strada, senza disdegnare nemmeno la pista. E’ la donna più medagliata di sempre della corsa in montagna italiana, con lunga serie di piazzamenti sul podio tanto agli Europei quanto ai Mondiali ed una particolare predilezione per l’argento. Sulla sola salita, in più di qualche occasione, è stata una delle rarissime atlete in grado di insidiare sino in fondo l’altrimenti incontrastabile leadership dell’austriaca Andrea Mayr. Nella corsa campestre, quando in condizione, è spesso stata ai vertici nazionali e internazionali, vestendo la maglia azzurra sia in campo mondiale sia in campo continentale. Sulle salite più dure offre il meglio, diventando spesso inattaccabile per qualunque avversaria: il Km Verticale è il suo regno. Nelle ultime stagioni, maternità a parte, ha spesso dovuto fare i conti con qualche infortunio, che le sono costati all’ultimo momento la partecipazione iridata tanto nel 2013 quanto nel 2014. Il 2016 è però l’anno del grande ritorno, con una stagione contraddistinta da lampi di classe sopraffina. Dopo un inverno di cross contraddistinto dallo storico successo nel Campionato Italiano a squadre con Elisa Desco ed Emmie Collinge, arriva il dominio assoluto nel Km Verticale di Casto (Vertical Nasego): è il ritorno al successo tricolore, replicato poi da quello sulle distanze classiche, grazie alle prove di Lanzada e Cortina.  A due anni di distanza dagli Europei di Gap, ad Arco (Tn), nel mese di luglio, Valentina torna a vestire la maglia azzurra, la prima da mamma. Corre da protagonista, cullando il podio sin quasi al traguardo, chiudendo poi sesta. Ma il più bello deve ancora arrivare: a Sapareva Banya (Bul), l’11 settembre 2016, l’ennesima gara da raccontare ai nipotini davanti al caminetto. Davanti a lei, una volta ancora, c’è solo Andrea Mayr. Alle spalle, oltre a tutte le altre, anche la solita vigilia trascorsa a costruire, insieme a Renato Gotti, percorsi tecnici differenti e differenziati, facendo lo slalom tra le bizze di tendini di cristallo, l’argento Mondiale 2016 di Valentina è qualcosa simile ad un trattato di classe, tenacia, talento e mentalità.

Valentina al Mondiale 2016 di Sapareva Banya  (Credit G. Tacchini)

Valentina al Mondiale 2016 di Sapareva Banya (Credit G. Tacchini)

Valentina ci presenta le HELIOS SR by La Sportiva™

La Sportiva Helios SR è la scarpa ideale per i vertical grazie al peso contenuto 230g e la sua concezione generale. Calzata veramente morbida, e comfort sin dal suo primo utilizzo, il piede risulta perfettamente fasciato grazie alla tomaia a costruzione Slip-on per facilitare la calzata. Rispetto ai precedenti modelli sono stati apportati degli accorgimenti che la rendono più versatile ed utilizzabile anche nelle gare di corsa in montagna classica con discese. Appoggio neutro e massima flessibilità per favorire il movimento naturale del piede. Suola eccezionale sia per grip che per durata grazie all’iniezione con tecnologia Morpho Dynamic ed il battistrada FriXion XT a doppia mescola. Non meno importante il look, veramente aggressivo con attenzione ad ogni dettaglio e numerosi inserti. La Sportiva Helios SR: come ottenere il massimo, dal minimo…

CLIKKA QUI PER La Sportiva Helios SR Modello Men

CLIKKA QUI PER La Sportiva Helios SR Modello Women

helios sr

Articolo letto 329 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login