Home » Notizie » Corsa in Montagna » Mondiali: domani intanto tocca ai Master

Mondiali: domani intanto tocca ai Master

31/08/13

30 agosto 2013 – Sono pronti al via i Campionati Mondiali di Corsa in Montagna Master, che si svolgeranno domani 31 agosto a Janské Lázně, in Repubblica Ceca. L’elenco iscritti nelle varie categorie ammonta a 503 atleti, tra cui ben 50 italiani con le società più rappresentative tra i Master a livello nazionale presenti con buoni numeri. Tra i partenti annunciati anche  diversi medagliati ai passati campionati Europei o Mondiali di corsa in montagna, come Rosy Pattis (Sudtirol Team), e Annamaria Galbani (ASD La Michetta Milano) tra le MF60, entrambe già capaci di conquistare l’oro nella stessa manifestazione mondiale, e Marta Santamaria (Atl. Brugnera) tra le MF40, lo scorso anno argento a squadre. A livello maschile ecco l’oro delle ultime due edizioni Aurelio Moscato (MM60, Polisportiva Libertas Cernuschese), il bronzo dell’anno scorso Giuseppe Antonini (MM40, Atletica Paratico) e Claudio Milan (MM65, Atletica Susa), già bronzo europeo.

Rosy Pattis

Rosy Pattis

Alla partenza anche il più volte iridato Bruno Innocente (MM70, GSA Valsesia) o il collezionista di medaglie iridate Bruno Baggia (MM75, Atletica Valli di Non e Sole), oltre a possibili outsider come Alessandro Morassi dell’US Aldo Moro Paluzza tra gli MM35. Tra gli stranieri fari puntati su alcune vecchie conoscenze della corsa in montagna mondiale a livello Assoluto, ora passati alle gare master: è il caso, ad esempio, dell’iridata 2000 a Bergen (Germania) Birgit Sontag Unterberger (MF35) o dell’argento iridato a Gap 1993 Dave Dunham (USA), ma anche dei più volte nazionali britannici John Brown (MM40) e Anne Buckley (MF45).

ISCRITTI/Entries

Articolo letto 248 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login