Home » Mondo Skyrunning » Mombarone: la prima volta di Moletto

Mombarone: la prima volta di Moletto

17/09/12

17 settembre 2012 –  Marco Moletto e Marcella Belletti: la prima volta del venticinquenne cuneese, il tris della portacolori del Gsa Pollone. Due nomi in cima, ma quasi trecentocinquanta i classificati per l’Ivrea-Mombarone, grande classica della corsa in montagna piemontese, ora legata al mondo dello skyrunning. Cambia la forma, non la sostanza di manifestazione che ieri celebrava la sua trentaseiesima edizione. Tutto il fascino di questa gara sul volto di un raggiunte Moletto al traguardo: il portacolori della Dragonero-Salomon Carnifast ha avuto la meglio di altro favorito della vigilia, quell’Enzo Mersi da sempre particolarmente legato a questa corsa, da lui già vinta due volte. Allungando nella seconda parte di gara,  Moletto chiude in 2h02’31”, con Mersi secondo in 2h05’27”, davanti a Lorenzo Trincheri, capace di un più che valido 2h07’32”. Di un soffio giù dal podio, Maurizio Fenaroli (2h07’49”), poi è la volta di Erik Benedetto (2h10’39”) e Juan David Orozco Sanchez (2h11’01”).

Marco Moletto (foto runningpassion.it)

Conferma invece al femminile, laddove torna a vincere Marcella Belletti (Gsa Pollone): il suo crono finale di 2h31’10”  le permette di avere la meglio sulla generosa sua compagna di squadra Barbara Cravello ( 2h33’48”), con Katarzyna Kuzminska terza in 2h37’17”, Ornella Bosco quarta in 2h37’38” e Genny Garda quinta in 2h50’22”

Articolo letto 247 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login