Home » Mondo Skyrunning » Marathon du Mont Blanc: causa maltempo percorso modificato

Marathon du Mont Blanc: causa maltempo percorso modificato

28/06/14

Domani ultima prova dei World Skyrunning Championship

_DSC1408

Stevie Kremer

Sarà un’altra domenica all’insegna della pioggia e del freddo, per gli atleti impegnati domattina nella Marathon du Mont Blanc.
E allora gli organizzatori hanno pensato, giustamente, di variare il tracciato soprattutto nelle sue parti più elevate. E allora non più Aguille de Possettes a 2200mt, non più arrivo a Pranplatz a 2050mt, dalla funivia della Flegére, si scenderà a Chamonix per circa 600mt di dislivello (con discesa anche tecnica su single track), variando leggermente il dislivello totale (2400mt contro i 2700), ma mantenendo la distanza di maratona.

_DSC1610

Augusti Roc e Kilian

Tra gli uomini, non ci sembra di intravedere l’anti Kilian, in questa gara. Per i primi 19 km, fino a Vallorcine, probabilmente non ci saranno grossi sconvolgimenti, visto che il percorso è per lo più ondulato, ma senza grosse asperità da superare. L’inglese Tom Owens sta crescendo di condizione, e sicuramente sarà lì davanti. Rientra dopo una stagione fermo per infortunio, così come il connazionale Andy Symonds, attesissimo anche per via della sua residenza in terra francese. Buone chance sono riposte in Zaid Ait Malek, marocchino di stanza in Spagna, capace di buone velocità in piano, ma anche in discesa. Ci saranno anche gli spagnoli Aritz Egea, Miguel Caballero, Augusti Roc, e il giovane Manuel Merillas, ottimo piazzato (settimo) a Zegama, un mese fa. Dagli americani Cameron Clayton, Alex Nichols, il neozelandese Jonathan Wyatt, ma verosimilmente più dal giapponese Toru Myhara e dal francese Michel Lanne, verranno gli attacchi più decisi al podio di giornata oltre che dallo svizzero Marc Lauenstein. Tra gli italiani ci sarà il bergamasco Fabio Bazzana.

_DSC1573

Il giapponese Toru Myhara

Tra le donne, sfida fra Stevie Kremer, Kasie Enman (USA), la nostra Elisa Desco, e la francese Aline Camboulives. Tra le partenti di lusso, anche la spagnola Maite Maiora, terza a Zegama, la francese Stephanie Jimenez e l’italiana Silvia Serafini.

Partenza degli atleti alle ore 7.00 dalla piazza centrale di Chamonix. Seguiremo gli aggiornamenti Live su corsainmontagna.it

Articolo letto 296 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login