Home » Notizie » Altre specialità » L’Italia del cross verso Budapest

L’Italia del cross verso Budapest

05/12/12

4 dicembre 2012 – Nazionale italiana in partenza per gli Europei di corsa campestre di Budapest. Nel pomeriggio di venerdì 7 dicembre, gli azzurri raggiungeranno la capitale ungherese dove, due giorni dopo, disputeranno la diciannovesima edizione della rassegna continentale. L’Italia del cross si presenta all’appuntamento con una formazione di 33 elementi composta da 17 uomini (6 seniores, 5 promesse e 6 juniores) e 16 donne (6 seniores, 5 promesse e 5 juniores). A Budapest, sono attesi in gara 539 atleti in rappresentanza di 35 Paesi, cifra record per la manifestazione. Iscritti entrambi i campioni uscenti ovvero il belga di origine etiope Atelaw Bekele e l’irlandese Fionnaula Britton, mentre i titoli a squadre assoluti del 2011 li detengono gli uomini della Francia (Juniores alla Gran Bretagna, Under 23 alla Norvegia) e le donne della Gran Bretagna, Nazione che, al femminile, aveva monopolizzato anche le classifiche Juniores e Under 23. Un anno fa, invece, l’Italia era stata quinta con la formazione maschile e sesta con quella femminile.

In chiave azzurra, si presenta il vicecampione continentale dei 10000 metri, Daniele Meucci (Esercito) che nel cross vanta un bronzo europeo da under 23 nel 2006 a San Giorgio su Legnano, e il nono posto assoluto nel 2009 a Dublino. Al suo fianco, Andrea Lalli (Fiamme Gialle), valido interprete di questa specialità che l’ha portato due volte all’oro europeo, da junior nel 2006 e da under 23 nel 2008, per poi piazzarsi sesto tra i seniores nel 2010. Una squadra, quella assoluta maschile, che potrà contare anche sul carabiniere Stefano La Rosa, campione italiano 2012 di 5000 metri e maratonina, e sull’esperienza di Gabriele De Nard. Il finanziere veneto, tricolore assoluto in carica di cross, si prepara infatti a correre il suo sedicesimo EuroCross. Meglio di lui, per numero di presenze, ha fatto solo l’ucraino, Sergey Lebid, salito nove volte sul trono del Vecchio Continente in 17 partecipazioni all’evento. Al femminile, invece, da seguire in particolare Nadia Ejjafini (Esercito), primatista nazionale di mezza maratona che lo scorso anno a Velenje sfiorò il podio, con un quarto posto che rappresenta attualmente il miglior piazzamento sempre di un’azzurra agli Europei di campestre. Con lei l’altoatesina Silvia Weissteiner (Forestale) che del cross è la campionessa italiana in carica. Di seguito, la composizione completa della squadra azzurra.

a.g.

XIX Campionati Europei di corsa campestre
Budapest, 9 dicembre 2012
La squadra italiana/Italian Team

UOMINI/Men (17)

Seniores 
Andrea Lalli (Fiamme Gialle)
Daniele Meucci (Esercito)
Stefano La Rosa (Carabinieri)
Gabriele De Nard (Fiamme Gialle)
Patrick Nasti (Fiamme Gialle/Marathon UOEI Trieste)
Alex Baldaccini (GS Orobie)

Promesse/Under 23
Manuel Cominotto (Esercito/Atl. Firenze Marathon)
Giuseppe Gerratana (Aeronautica/Lib. Running Modica)
Andrea Sanguinetti (Fiamme Oro/Edera Atl. Forlì)
Andrea Pranno (Atl. Civitas Olbia)
Ahmed El Mazoury (Fiamme Gialle/Atl. Lecco Colombo Costruzioni)

Juniores
Lorenzo Dini (Atletica Livorno)
Samuele Dini (Atletica Livorno)
Italo Quazzola (Atletica Piemonte)
Nekagenet Crippa  (GS Valsugana Trentino)
Yemaneberhan Crippa (GS Valsugana Trentino)
Dylan Titon (Assindustria Sport Padova)

DONNE/Women (16)

Seniores
Silvia Weissteiner (Forestale)
Nadia Ejjafini (Esercito/Runner Team 99)
Fatna Maraoui (Esercito)
Angela Rinicella (Esercito)
Claudia Pinna (CUS Cagliari)
Silvia La Barbera (Forestale)

Promesse/Under 23 
Valeria Roffino (Fiamme Azzurre)
Giulia Alessandra  Viola (Fiamme Gialle/Atletica Mogliano)
Federica Bevilacqua (Fiamme Gialle/CUS Trieste)
Alessia Pistilli (Audacia Record Atletica)
Laura Bottini (Ilpra Atl. Vigevano Parco Acquatico)

Juniores 
Virginia Maria Abate  (Bracco Atletica)
Martina Merlo (CUS Torino)
Anna Stefani (ASV Sterzing Volksbank)
Federica Del Buono (Atl. Vicentina)
Christine Santi (Mollificio Modenese Cittadella)

Articolo letto 115 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login