Home » Mondo Skyrunning » Limone Extreme: in riva al Garda si lavora per 3 giorni di pura adrenalina

Limone Extreme: in riva al Garda si lavora per 3 giorni di pura adrenalina

04/10/13

Limone Extreme Skyrunner World Series Final 2013

limone2

La macchina organizzativa dell’ASD Limonese sta lavorando a pieni regimi in vista della tre giorni di sport e spettacolo dell’11-13 ottobre. Per l’occasione il comprensorio di Limone, Riva e Ledro sarà infatti chiamato a incornare i migliori corridori del cielo di questa lunghissima stagione.

In programma ben due finali della Skyrunner® World Series 2013: la prova di Vertical Kilometer in versione “by night” di venerdì, cui seguirà domenica mattina la SkyRace da 23.5km. A contorno di questi due spettacolari eventi, in scena nella formula open ovvero non riservati ai soli atleti nazionali, Franco Codogni e il suo staff hanno ideato una serie di eventi collaterali di sicuro appeal: «Strizzando l’occhio ai giovani e con il preciso intento di richiamare un pubblico sempre più numeroso e variegato, per domenica mattina abbiamo previsto diverse esibizioni con delle icone del freestyle italiano: il campione di slackline Lukas Huber e il vice campione italiano di bike trial Andrea Maranelli – ha confermato lo stesso Codogni -. In zona arrivo sarà inoltre allestito un vero e proprio expo con tutti i più prestigiosi brand legati al mondo della montagna e non solo».

limone

 

Insomma grandi campioni e non solo per un evento che ha catalizzato l’attenzione dei migliori interpreti della specialità, dei semplici appassionati e, ovviamente, dei media: «Venerdì alle 19 frontali accese e spettacolo assicurato il Vertical Kilometer e i suoi 1100 m di dislivello positivo in nemmeno 3 km di percorso. A gara conclusa gli atleti verranno riportati in zona partenza per pasta party, premiazione e grande festa a suon di musica».

Se sabato sarà dedicato al recupero con briefing tecnico con aperitivo in limonaia nel tardo pomeriggio, domenica gran finale con la prova clou: 23.5km di vero skyrunning con un dislivello positivo di circa 2000m che i migliori atleti supereranno in un tempo prossimo alle due ore: «Sarà spettacolo allo stato puro con tanto di ultima discesa cronometrata che andrà a premiare i corridori più veloci – ha concluso Codogni -. E per chi non se la sentisse di tifare gli skyrunner in quota, al parterre di Lungolago Marconi abbiamo previsto le esibizioni di freestyle, tanta musica e vari passaggi gara su maxischermo».

Maggiori informazioni e iscrizioni sul sito: www.limonextreme.com

Maurizio Torri

English version:

“By the Lake Garda they are working for three days of pure adrenaline”

 

 

The organizational machine ASD Limone is working on arrangements in view of the full three days of sport and entertainment 11-13 october. For the occasion, the area of Limone, Riva and Ledro will in fact be called to gore the best sky runners of this long season.

 

The program includes two finals of the Skyrunner ® World Series 2013: Test of Vertical Kilometer in “by night”, Friday, followed by Sunday mornings SkyRace of 23.5km. A outline of these two spectacular events staged in the open formula or not reserved only for national athletes, Codogni Franco and his team have devised a series of events with guaranteed appeal, “a nod to the young and with the specific intention of attracting an increasingly , numerous and varied public, for Sunday morning we have included several performances with the icons of Italian freestyle: the champion of slackline Lukas Huber and the vice-champion  Andrea Maranelli of bike trial – confirmed the same Codogni -. In the finish area will also set up a real expo with all the main brands related to the world the mountains and not only. “

 

So great champions and not just for an event that has captured the attention of the best interpreters of the specialty, the enthusiasts, and of course the media: “Friday at 7pm get under way the ligthed and secured show of the Vertical Kilometer and its 1100 m positive height gain even on a 3 km path. A race end the  athletes will be return in the start area for a pasta party, ceremony and big party with music.

 

If Saturday is dedicated to the recovery with technical briefing with an aperitif at the Limonaia in the late afternoon, Sundays finale, the test highlights: 23.5km true skyrunning with an elevation gain of about 2000m that exceed the best athletes in a time near to two hours: “It will show in the pure state with a lot of timed final downhills that will reward the fastest runners – concluded Codogni -. And for those who do not feel up to cheer the skyrunner at high altitude, to the parterre of Lakefront Marconi we have planned performances by freestyle, lots of music and various passages of the race on a giant screen. “

 

More information and registration on the website: www.limonextreme.com

 

Articolo letto 151 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login