Home » Altre notizie » Laces – San Martino al Monte: Michele Vaia imprendibile

Laces – San Martino al Monte: Michele Vaia imprendibile

30/09/13

laces 2013

Domenica si è corsa la 22esima edizione della corsa in montagna Laces – San Martino al Monte, che ha visto al via 91 partecipanti. I trentini Ljudmila Di Bert e Michele Vaia (nella foto di Michael Andres) si sono aggiudicati le vittorie delle competizioni al maschile e al femminile.

Il 19enne Vaia ha completato il percorso di 6,2 km, con un dislivello di 1100 metri, in 46.23 minuti, tenendosi alle spalle Harald Gamper (ASV Jenesien Soltnflitzer) e  Roland Osele (ASV Telmekom Team Südtirol), staccati, rispettivamente, di 1.41 e 3.08 minuti. Anche le posizioni quattro e cinque della classifica finale sono state occupate da due atleti altoatesini, ossia da Oswald Wenin (ASV Telmekom Team Südtirol) e Anton Steiner (ASV Rennerclub Vinschgau), che hanno così sopravanzato l’ex campione del mondo Antonio Molinaro, il quale ha tagliato il traguardo con il sesto tempo.

Successo trentino anche in campo femminile, con Ljudmila Di Brent che ha staccato la concorrenza, pure in questo caso altoatesina. Alle sue spalle, infatti, sono giunte Edeltraud Thaler (ASV Telmekom Team Südtirol) e Anna Pircher (Rennerclub Vinschgau), che hanno terminato la loro prova in 57.20 e 59.25, contro il 56.06 della vincitrice.
LacesS.Martino29-09-2013+2 LacesS.Martino29-09-2013+1

Uomini
1. Michele Vaia (Atletica Trento Cmb) 46.23 minuti
2. Harald Gamper (ASV Jenesien Soltnflitzer) 48.04
3. Roland Osele (ASV Telmekom Team Südtirol) 49.31
4. Oswald Wenin (ASV Telmekom Team Südtirol) 49.46
5. Anton Steiner (ASV Rennerclub Vinschgau) 50.03

Donne
1. Ljudmila Di Bert (Atletica Trento Cmb) 56.06
2. Edeltraud Thaler (ASV Telmekom Team Südtirol) 57.20
3. Anna Pircher (ASV Rennerclub Vinschgau) 59.25
4. Mirella Bergamo (GS Valsugana Trentino) 1:00.33
5. Annelise Felderer (Lauffreunde Sarntal) 1:01.13

Dal sito http://fidal-bz.it/index.php/it/

Foto fidal-bz e Antonio Molinari

Articolo letto 102 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login