Home » Mondo Skyrunning » La Trentapassi Skyrace appuntamento per il 18 maggio

La Trentapassi Skyrace appuntamento per il 18 maggio

23/02/14

Il 18 maggio si correrà la Trentapassi Skyrace®. La Vertical Race® sarà valida come Campionato Italiano Vertical Junior&Master. Sabato 22 a mezzanotte si chiuderà il primo step delle iscrizioni con la quota agevolata.

30passi

 

Aprite l’agenda e mettete un promemoria per il 18 Maggio 2014 perché si farà tappa a Marone, in riva al lago d’Iseo per le Trentapassi: la Skyrace® giunta alla quarta edizione e la seconda edizione del Vertical. Dal punto di vista tecnico la Trentapassi Skyrace® si sviluppa per 17.5 Km, 1400 metri di dislivello positivo (1000 dei quali concentrati su 3 Km di sviluppo), e 1400 metri di dislivello negativo. La Trentapassi Vertical Race® invece si sviluppa per 3.5 Km sui 1000 metri di dislivello positivo; in pochi minuti dalla riva del lago si raggiungono i 1200 metri di quota della cima, correndo lungo la strapiombante e mozzafiato cresta della Trentapassi. Per quanto riguarda le iscrizioni che si sono aperte il 14 febbraio, c’è da registrare un interesse non previsto, infatti il team Trentapassi conta di chiudere le iscrizioni anticipatamente al raggiungimento di 600 atleti complessivi tra le due gare. Fino a sabato 22 febbraio (ore 24) la quota d’iscrizione sarà di 20€, mentre da domenica, sino a mercoledì 30 aprile salirà a 25€. La prima novità del 2014 che riconosce la crescita della manifestazione ed il suo valore tecnico è che la Trentapassi Vertical Race® assegnerà il titolo nazionale Vertical categoria Junior 16-20 anni. Per quanto riguarda il livello atletico presente in gara basta scorrere l’albo d’oro delle precedenti edizioni e ricordare che nell’edizione 2013 in campo maschile, erano ai nastri di partenza il Campione del Mondo e detentore del Record del Mondo di salita del “km verticale” Urban Zemmer, il recordman del “km verticale” in quota Marco Facchinelli, e, a completare il podio, Marco Moletto, i campioni di skyrunning Dennis Brunod, Paolo Gotti, Gil Pintarelli, Davide Pierantoni, Michele Tavernaro e molti altri.

IMG_5778

Anche in campo femminile non sono mancate le campionesse, la vincitrice Cinzia Bertasa, l’agguerrita Lisa Buzzoni, la vincitrice del Trofeo Mezzalama e della Resegup 2013 Laura Besseghini, le azzurre Alice Gaggi, Samantha Galassi e Sara Bottarelli e anche in questo caso tante, tante altre ad arrivare alle oltre 43 partecipanti donne. Anche per questa Trentapassi 2014 l’organizzazione ci tiene ad assicurare il massimo livello di sicurezza del percorso per far sì che gli atleti possano esprimersi al meglio senza avere alcuna preoccupazione. Come nelle precedenti edizioni saranno dislocati lungo tutto il percorso 150 uomini che assisteranno i concorrenti , 25 uomini del Soccorso Alpino, un elicottero con medico e 2 tecnici di soccorso alpino a bordo, 30 uomini della Protezione Civile di Marone e Zone, e oltre 100 volontari delle molte associazioni coinvolte. La novità di quest’anno nel campo della sicurezza è la presenza della guida alpina Fabio Meraldi uno dei primi e più forti skyrunner di sempre che affiancherà l’organizzazione in supporto alla sicurezza sul percorso.

Il programma

Per la giornata di Sabato 17 maggio – dalle 15,00 alle 21,00 la possibilità di ritirare i pacchi gara – 16,30 prenderà il via la “mini skyrace” riservata ai runners più piccini – 18,00 l’imperdibile evento YogaXRunners tenuto da Tite Togni – 19,30 pasta party – 20,30 Breefing tecnico – 21,00 verranno consegnati i pettorali ai top runners.

Per la giornata di Domenica 18 maggio – dalle 7,00 alle 8,30 ritiro pacchi gara – 9,15 partenza Vertical Race – 10,15 partenza skyrace – dalle 11,30 pasta party – 14,00 cerimonia di premiazione

Credit Foto: (maroneacolori.it)

Articolo letto 371 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login