Home » Notizie » Altre specialità » La Boclassic fa tripletta, al via tre Campioni del Mondo!!!

La Boclassic fa tripletta, al via tre Campioni del Mondo!!!

30/12/11

Non conosce limiti, la corsa internazionale di San Silvestro BOclassic. Sembra difficile, visto il cast che presenta in ogni edizione, ma anno dopo anno riesce sempre a migliorarsi. L’ultimo dell’anno a Bolzano ci saranno ben tre campioni del mondo in carica: ecco perché la BOclassic può essere considerata la più prestigiosa gara del 31 dicembre che ci sia al mondo. I due iridati, nonché detentori del titolo della corsa bolzanina, ossia Imane Merga e Vivian Cheruiyot, saranno affiancati dal keniota Wilson Kiprop, campione del mondo di mezza maratona e
campione africano sulla distanza dei 10.000 m. La lista ufficiale dei partenti è stata ufficializzata oggi. Le gare Elite femminile (5 km) e maschile (10 km) scatteranno alle ore 15 del 31 dicembre con partenza e arrivo, come sempre, in piazza Walther.

Tre campioni del mondo in carica ai nastri di partenza della BOclassic: non era mai successo. La lieta notizia è stata data quest’oggi dal manager degli atleti Gianni Demadonna in occasione della conferenza stampa ospitata nella sede dello sponsor principale, la Raiffeisen. “Wilson Kiprop non sarà solo un altro dei campioni mondiali che saranno al via di questa BOclassic: Kiprop sarà anche un degno rivale dei due
favoriti, Imane Merga ed Edwin Soi”, spiega Demadonna, che prevede una sfida a tre per il successo di questa 37. BOclassic. Difficile dargli torto: Kiprop si presenta come campione del mondo di mezza maratona e campione africano sui 10.000 m. Il detentore del titolo Imane Merga ha invece vinto quest’anno il campionato mondiale di corsa campestre, il bronzo iridato sui 10.000 m e si è aggiudicato la Diamond League nei 5000 m. Poi c’è il tre volte vincitore della BOclassic, Edwin Soi, anche lui candidato a risalire sul trono bolzanino dopo averlo perso 12 mesi fa. E Soi è in grande condizione: solo pochi giorni fa ha battuto proprio Merga in una corsa parigina. Dietro loro tre, ci sono il campione europeo (sui 1500 m), ossia lo spagnolo Arturo Casado, il marocchino Abdelaziz El Idrissi e naturalmente il recordman Sergey Lebid. Con Stefano La
Rosa (5000 m) e Giovanni Gualdi (maratona) anche l’Italia è ben rappresentata. Entrambi sono infatti campioni nazionali in carica.

In campo femminile, i riflettori saranno puntati su Vivian Cheruiyot, attualmente la più veloce “gazzella” del mondo. Quest’anno la 28enne keniana ha vinto addirittura tre titoli mondiali (5.000, 10.000 m e corsa campestre). Una sua mancata vittoria a Bolzano desterebbe parecchio scalpore. Ad insidiarla ci saranno comunque la marocchina Ibtissam Lakhouad, quarta ai Mondiali (1500 m), la portoghese Ana Dias (quinta un anno fa), l’ungherese Krstzina Papp, la giovane etiope Afera Godfay e naturalmente Silvia Weissteiner, che della BOclassic è anche testimonial. Nella gara di casa, l’altoatesina punterà a un risultato prestigioso, che sia di buon auspicio per l’anno olimpico. Nel 2006 la  Weissteiner centrò un emozionante terzo posto. Ora proverà a ripetersi. “Sono pronta anche se la concorrenza è tanta ed è agguerrita – ha detto Silvia durante la conferenza stampa -. Il fatto di correre in casa, con questo pubblico che ti scalda con il suo calore e il suo entusiasmo, ti dà una marcia in più”. Ma in gara ci saranno anche altri altoatesini, come Agnes Tschurtschenthaler, Markus Ploner e Peter Lanziner. complessivamente, gli atleti saranno 60, in rappresentanza di undici nazioni diverse.

Il presidente del comitato organizzatore Gerhard Warasin guarda con fiducia a questa 37. edizione. “La BOclassic è aumentata in qualità, ma anche in quantità. Con ieri sera abbiamo superato i 500 iscritti e così mancano ancora pochi numeri per raggiungere la quota
prefissata: 555. Il fatto di poter misurarsi sullo stesso percorso in cui gareggiano le stelle mondiali rappresenta un valore aggiunto per ogni amatore. Considerando, oltre alle gare Elite e amatoriali, anche le corse giovanili Raiffeisen e la BOclassic Handbike, quest’anno supereremo gli 800 partecipanti”.

Intanto sono attesi sino a 15000 spettatori nel salotto buono di Bolzano, piazza Walther, e lungo il percorso. Il via sarà dato alle ore 13 con l’8. gara podistica amatoriale BOclassic Ladurner, che sarà anche il primo appuntamento del circuito Top 7. Poi sarà il turno del trofeo giovanile Raiffeisen, in programma per la 29. volta, e della BOclassic Handbike. Rai Sport 1 trasmetterà in diretta dalle 14.55 le due gare Elite.

Inoltre, si potrà seguire la gara anche su internet http://www.raisport.rai.it/dl/raisport/multimedia/2011/diretta.html.

Fonte: Comunicato stampa organizzazione

LISTA PARTENTI ELITE MASCHILE

1 Merga Imane  1985 ETH-Äthiopien

2 Soi Edwin                 1986 KEN-Kenya

3 Kiprop Wilson             1987 KEN-Kenya

4 Lebid Serhiy              1975 UKR-Ucraina

5 La Rosa Stefano           1985 Italia                    Carabinieri Bologna

6 Casado Arturo            1983 E-Spanien

7 El Idrissi Abdelaziz     1986 MAR-Marocco

8 Haidane Abdellah         1989 MAR-Marocco

9 Meftah Abdelhatif        1982 F-Francia

10 Benhari Moktar           1974 F-Francia

11 Silva Fernando           1982 Portugal

12 Gualdi Giovanni          1979 Roma (RM)                 FFGG Roma

13 Denard Gabriele          1974 Roma (RM)                 FFGG Roma

14 Matviychuk Vasyl         1982 UKR-Ucraina

15 Kuzin Oleksandr          1974 UKR-Ucraina

16 Bollen Frank             1982 B-Belgien

17 Bogdanic Massimiliano    1968 Italien                   Corradini Rubiera

18 Lanziner Peter           1977 Italia                    US Quercia Rovereto

19 Maccagnan Mattia         1980 Italien                   Firenze Marathon

20 Ruatti Paolo             1991 Italien                   Atl. Valli di Non e Sole

21 Spina Domenico           1971 Italia                    Corradini Rubiera

22 Dolci Daniele            1974 Italia                    Corradini Rubiera

23 Ploner Markus            1980 Sterzing (BZ)             ASV Sterzing

24 Minervino Beniamino       1974 Italien                   Corradini Rubiera

25 Gargamelli Andrea        1989 Italien                   Sef Stamura An.

26 Del Buono Luigi          1979 Italien                   Sef Stamura An.

27 Cominotto Manuel         1990 Italien                   Esercito

28 Leonardi Massimo         1973 Italien                   GS Valsugana

29 Crespi Merihun           1988 Italien                   Esercito

30 Scuro Vincenzo           1987 Italia                    GS Alpi Apuane

31 Ararsa GamachuBadhane    1989 Äthiopien

32 Carletti Gabriele   1985 Italien                   Athletic Terni

Curtis Bobby              1984 USA-Stati Uniti

— Guarnati Luigi            1974 Italia                    GS Valsugana

— Rampelotto Alexander      1991 Sterzing (BZ)             ASV Sterzing Volksbank
LISTA PARTENTI ELITE FEMMINILE

 

51 Cheruiyot Vivian          1983 Kenia

52 Weissteiner Silvia       1979 Italien                   Forestale Roma

53 Papp Krisztina           1982 H-Ungarn

54 Dias Ana                 1974 Portugal

55 Maraoui Fatna            1977 Italien                   Esercito

56 Lakhouad Ibtissam         1980 Marokko

57 Godfay Afera             1991 Äthiopien

58 Tschurtschenthaler Agnes  1982 Italia                    Forestale Roma

59 Soccol Manuela           1988 B-Belgien

60 Heslop Justina           1979 Grossbritannien

61 Lafuente Fabiana         1987 E-Spanien

62 Mihel Anna               1988 Ukraine

63 Epis Giovanna            1988 Italien                   Forestale Roma

64 Magnani Margherita       1987 Italia                    FFGG Roma

65 LopesSonia               1975 Italien                   Atletica Brugnera

66 Michalska Marzena         1975 Italien                   FFOO

67 Berlanda Eleonora         1976 Italien                   FFOO

68 Galimberti Sara           1991 Italien                   Atl. Vis Nova

69 Bonvecchio Elektra        1977 Italia                    Atl. Trento CMB

70 Berti Sara                1980 Italia                    GS Valsugana

71 Smiderle Francesca        1982 Italien                   Asi Veneto

72 Franceschi Nicoletta      1986 Italien                   G.S. Lammari

73 Ossola Irene              1988 Italien                   Camelot Milano

74 Bellotti Valentina        1980 Italien                   Runner Team 99 Volpiano

75 Bressi Barbara            1988 Italien                   Self Atletica

76 Cunico Maurizia           1978 Italien                   Atl. Vicentina

77 Armellini Elena           1983 Italia                    U.S. Quercia

78 Bonessi Micaela           1980 Italien                   Atl. Maratonina Udinese

 

Tutti i partenti delle varie categorie al link sottostante:

http://services.datasport.com/2011/lauf/boclassic/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articolo letto 340 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login