Home » Notizie » Corsa in Montagna » Italiani possibili protagonisti alla Neirivue Moleson

Italiani possibili protagonisti alla Neirivue Moleson

14/06/13

Domenica prossima 16 giugno si disputerà la 34^ edizione della Neirivue-Moleson, classica gara Svizzera di corsa in montagna. Il tracciato, uguale per le categorie maschili e femminili, parte dall’abitato di Neirivue e porta alla cima del monte Moleson dopo 11,25km e 1290 metri di dislivello. Percorso leggermente allungato (+650mt.) rispetto alle precedenti edizioni ma con dislivello immutato.

PaduaDiscesa

 
Saul Padua in azione a Poschiavo

Al via ci saranno ben 700 atleti, di cui 200 giovani e numerosi big della specialità, tra cui diversi italiani di livello. Tra i favoriti sicuramente ci sarà il vincitore dello scorso anno e recente trionfatore alla Skyrace Valmalenco Valposchiavo, il colombiano Saul Antonio Padua Rodrigues. A contendergli la vittoria l’italiano Alex Baldaccini (Gs Orobie) reduce dal terzo posto alla prima prova di Grand Prix Wmra in Francia e dal secondo ai campionati italiani di Dolcedo. Fari puntati anche sullo svizzero d’origine portoghese Cesar Costa, più volte protagonista della gara e secondo lo scorso anno oltre al campione inglese di corsa in montagna Robbie Simpson, quinto al Grand Ballon lo scorso mese. Per la Francia sarà presente il bronzo dei campionati nazionali Renaud Jaillardon. Al via ci saranno anche gli italiani Gerd Frick (Telmekom Team) Gabriele Abate (Gs Orecchiella Garfagnana), Emanuele Manzi (Gs Forestale) e Massimiliano di Gioia (Atletica Palzola).

Il bergamasco Alex Baldaccini in una immagine di repertorio

Anche in campo femminile cast importante con la campionessa europea in carica, la Svizzera Monika Fuerholz. Al via anchela ceka Pavla Schorna sesta ai campionati europei di Bursa 2010, quarta ai mondiali albanesi 2011 e vincitrice del Trofeo Vanoni dello scorso anno. L’italiana Valentina Belotti, con lo sguardo già rivolto ai campionati europei di Borovets proverà la “tenuta” su una gara più lunga rispetto alle sue usuali competizioni. Presente anche l’inglese Ana Lupton in preparazione per i mondiali di lunga distanza del prossimo 4 agosto in Polonia.
Altre svizzere al via saranno il bronzo olimpico di triathlon Magali di Marco, la plurivincitrice della gara Colette Borcard e Tenke Zoltani, tutte potenziali pretendenti al podio.
Valentina Belotti al Grand Ballon
 
Valentina Belotti al Grand Ballon
Articolo letto 274 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login