Home » Mondo Skyrunning » International Bettelmatt Sky Race, la settima edizione si terrà il 20 luglio

International Bettelmatt Sky Race, la settima edizione si terrà il 20 luglio

24/12/13

Percorso immutato rispetto al 2013

Bettelmatt

Mentre a Riale Formazza lo sport del momento è ovviamente lo sci di fondo, lo staff di Formazza Event sta già lavorando alacremente per la settima edizione dell’International Bettelmatt Sky Race che nel 2014 si terrà il prossimo 20 luglio.

I percorsi, uno da 33 km e uno da 22 km, resteranno immutati rispetto all’edizione 2013: dalla partenza di Riale – Formazza, a quota 1.731 mslm, gli atleti si dirigeranno, quindi verso il Lago Toggia, a quasi 2.200 mslm dopo una salita che farà sicuramente selezione; la salita continuerà, in modo più dolce fino Passo S. Giacomo (2.308 mslm), e poi al Passo Gries (2.479 mslm). Da qui ci sarà una vera e propria “picchiata” verso l’Alpe Bettelmatt. Dall’alpeggio che ha dato il nome al rinomato formaggio gli atleti della gara corta si dirigeranno direttamente all’arrivo, a Riale – Formazza: dislivello positivo di quasi 750 m, quindi, per la 22 km.

Gli atleti della gara da 33 km, dopo l’Alpe Bettelmat si dirigeranno invece verso il Ghiacciaio del Siedel, per poi arrivare al punto più alto della gara, il Rifugio 3A, a sfiorare quota 3.000 m di altezza. Dal Rifugio inizierà la lunga discesa, che, costeggiando prima il Lago del Sabbione e poi il Lago di Morasco, riporterà gli atleti ai 1.731 mslm di Riale – Formazza, sede quindi di partenza e arrivo della gara.

La speranza è che nel 2014 la neve, che quest’anno ha reso durissimo il percorso della gara lunga, sia presente solo come elemento del paesaggio sulle alte vette che fanno da sfondo al tracciato della Bettelmatt Sky Race.

Lo scorso anno i vincitori furono: nella gara lunga Maurizio Mora ed Ester Scotti; nella gara corta Ennio Frassetti ed Arianna Matli; gli ultimi tre atleti menzionati si erano imposti anche nel 2012.

Confermata anche la corsa non competitiva di circa 8 km “Dalla Formazza alle Ande” che nel 2013 ha toccato il proprio record di iscritti con ben 120 atleti: come sempre, parte della quota d’iscrizione di questa gara sarà devoluta all’Operazione Mato Grosso, il movimento che si propone l’educazione dei giovani attraverso il lavoro gratuito per i più poveri in alcuni paesi dell’America Latina.

Le iscrizioni dell’International Bettelmatt Sky Race apriranno il 1° febbraio.

Il primo appuntamento con Formazza Event sarà però il 16 marzo con la classica ciaspolata Meitzä Lauf, giunta all’ottava edizione.

A breve saranno disponibili tutte le informazioni sul sito www.formazzaevent.com.

Ivo Casorati

ComunicatIVO Sport & Business

Ufficio Stampa Formazza Event

Articolo letto 122 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login