Home » Altre notizie » Il Cross del Crus assegna i titoli di squadra

Il Cross del Crus assegna i titoli di squadra

18/02/13

Domenica 17 febbraio si è svolta la 25esima edizione del CROSS del CRUS, che non ha smentito la tradizione che lo vuole come il più partecipato del Trentino; sono infatti giunti al traguardo ben 550 atleti.

Un timido sole a baciato il tracciato nuovo, impegnativo e molto tecnico dal fondo piacevole reso possibile grazie alle temperature di una settimana che lo ha pulito da neve e ghiaccio.

Giornata quindi ideale per l’assegnazione dei titoli regionali delle categorie assolute e giovanili, nonché la qualificazione delle formazioni che potranno partecipare ai Campionati Italiani di Società il 10 marzo a Rocca di Papa, alla periferia di Roma.

Protagonista si è rivelata l’Atletica Trento che ha schierato le migliori formazioni in praticamente tutte le competizioni primeggiando fra le Assolute Donne, nel “Corto”e “Lungo”, nel “Corto Maschile” e negli Juniores. Cross Lungo maschile e Allievi all’ Atletica Valli di Non e Sole, seconda tra le Junior alle spalle delle fortissime altoatesine del SV Sterzing Volksbank che comanda anche la classifica Allieve.

Il GS Valsugana Trentino si aggiudica il titolo Giovanile Maschile (Ragazzi e Cadetti) e ancora l’ Atl. Valli di Non e Sole lo stesso in rosa.

Spettacolare il Cross Lungo maschile con Giuliano Battocletti (Val di Non e Sole) che prevale nel finale sul giovane Crussino Luca Mazzola, terzo Alex Cavallar; nel Corto Markus Ploner (ASV Sterzing) mette subito in fila la concorrenza e si apre alle sue spalle una serrata lotta che porterà sul podio con lui Andrea Debiasi e Francesco Bazzanella, entrambi con la canotta dell’ Atl. Trento. Le compagne di squadra fanno da padrone nel Corto Donne, vinto da Francesca Jachemet davanti a Lorenza Beatrici con Federica Scrinzi del Lagarina Crus Team a salire sul terzo gradino. Torna alle gare Elena Armellini che rientra vincendo il Cross Lungo che stacca nella progressione Elektra Bonvecchio e Ljudmilla Di Bert.

Tra i giovani non si può non segnalare la prova di personalità di Yema Crippa (GS Valsugana Trentino), nuovo Campione Italiano Allievi di Cross senza avversari in grado d’impensierirlo.

Di prima mattina hanno aperto le danze i Master, sempre tantissimi; per loro il Campionato di Squadra sarà prossimamente in quel di Levico Terme.

La rodata “macchina organizzativa” del Lagarina CRUS Team non tradisce le attese con un numeroso gruppo di persone impegnate a realizzare le condizioni ottimali a consentire lo svolgimento dell’ importante Manifestazione; amici, volontari, famiglie, ed atleti hanno offerto il loro provvidenziale e preziosissimo aiuto per quella che si può definire un’ altra bella pagina dell’avventura di una società, che come molte, si impegna oltre gli ostacoli per portare Gioia e Vita nel mondo dello sport; un mondo che anche oggi ha portato a Villa Lagarina tanta gente che, sperando si sia soprattutto divertita, attenderemo anche nelle prossime occasioni.

Ed ora… carissime Squadre di Cross… in bocca al lupo per i Campionati Italiani!

LagarinaCRUSTeam

Articolo letto 32 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login