Home » Notizie » Corsa in Montagna » Il 6 luglio la 4000 gradini Corri Forte

Il 6 luglio la 4000 gradini Corri Forte

28/06/14

Anche per il 2014 torna la prova di corsa su gli scalini che tanto fascino ha riscosso negli ultimi tre anni, data la suggestiva cornice nella quale si svolge: il Forte di Fenestrelle. Stiamo parlando della 4000 Scalini Corri-Forte che festeggerà il suo quarto compleanno il prossimo 6 luglio; organizzazione vincente non si cambia e così Applerun Team di Marco Isoardi è tornata a lavorare su scalini e sentieri a Fenestrelle in collaborazione con l’Associazione Forte San Carlo e con la Provincia di Torino.

interno

La corsa si snoda lungo un’infinita scalinata (4000 gradini appunto) su 2.800 metri con un dislivello di 650 metri ed un buon tratto di gara completamente al chiuso, lungo le gallerie che salgono in cima al forte. Una prova sulla quale amano cimentarsi professionisti della corsa estrema, amanti della fatica e semplici appassionati della corsa e della camminata, che unisce la fatica della salita al fascino del luogo storico, la bellezza del paesaggio allo spirito un po’ avventuriero.

Il Forte di Fenestrelle, monumento simbolo della Provincia di Torino, è la più grande fortezza alpina d’Europa, seconda al mondo dopo la muraglia cinese; un complesso fortificato imponente di oltre un milione di metri quadrati, situato in Val Chisone a confine con la Val Germanasca, con al suo interno le polveriere, le ridotte e le cannoniere.

La quarta edizione della Corri-Forte porta inoltre con sé alcune novità. In primo luogo, visto il successo delle passate edizioni, la manifestazione ha ribadito il riconoscimento di gara nazionale, con grande soddisfazione degli organizzatori. Si è poi voluto pensare ad una giornata per tutti, non solo per gli atleti professionisti, dando a ciascuno l’opportunità di scoprire il Forte di Fenestrelle da nuovi punti di vista; per questo motivo l’edizione 2014 della Corri-Forte è nuovamente aperta agli specialisti del fitwalking e del nordic walking. Previste anche visite guidate.

apple

Un parterre di spettatori d’eccezione seguirà e applaudirà l’impresa dei concorrenti. Oltre ad ammnistratori e personaggi pubblici, ci sarà soprattutto, la Nazionale di corsa in montagna al gran completo che, poco più su, a Sestriere, sta preparando il nuovo assalto al Campionato europeo della specialità, puntando a nuovamente dominarlo. Non è escluso che qualcuno degli Azzurri decida di fare la 4000 Scalini come ultimo test d’efficienza.

E poi il momento di comunione al termine della competizione dove condividere esperienze e sensazioni dietro a un bel piatto di polenta con spezzatino, salsicce e toma. Cosa può esserci di meglio in una giornata di sole in montagna, ammirando il verde, le vette, il cielo e gli animali selvatici in una cornice davvero unica? L’unicità del sito costringe però gli organizzatori ad imporre il numero chiuso a 400 partecipani; dato che richieste stanno giungendo un po’ da tutta Italia, consigliamo gli interessati ad iscriversi tramite il sito on-line della propria società.

L’eccezionalità della cornice paesaggistica è il punto di forza di questa manifestazione, unica nel panorama dell’atletica italiana che si sviluppa su un percorso di scalini sia all’aperto che al chiuso; il tutto in una cornice storica. Queste caratteristiche, unite all’interesse agonistico – sportivo, rendono la “4000 scalini Corri-Forte” particolarmente attraente dal punto di vista mediatico, confermato dalla notevole quantità di articoli presenti sulla nostra rassegna stampa e dalle notizie diramate dai TG.

abate

Chi fosse interessato a visionare i filmati degli scorsi anni può contattare gli organizzatori agli indirizzi mail:

stampa@applerun.it o martina.mercol@applerun.it.

Inoltre alcuni video della manifestazione e degli altri eventi organizzati da Applerun Team sono postati sul canale di Youtube di Applerun

http://www.youtube.com/user/AppleRunTeam; di seguito alcuni link relativi:

http://shar.es/AWz71

e la presentazione dell’edizione 2014:

 

Articolo letto 755 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login