Home » Notizie » Corsa in Montagna » Grand Prix internazionale Wmra: Belotti la regina, Teklay il re…

Grand Prix internazionale Wmra: Belotti la regina, Teklay il re…

08/10/12

La Smarna Gora Race disputata lo scorso fine settimana, è stata l’ultima prova  del Grand Prix internazionale Wmra. La gara slovena ha rimpiazzato in extremis la prevista gara conclusiva del circuito che avrebbe dovuto disputarsi a Bursa, in Turchia. La classifica finale, al termine delle 5 prove disputate nell’arco della stagione della corsa in montagna, ha premiato al maschile l’eritreo Azerya Teklay. Per il vice campione mondiale di corsa in montagna sono stati fondamentali i successi ottenuti a luglio in terra Slovena a Kamnik, e ad agosto sui sentieri austriaci di Mayrhofen. A suggellare la vittoria finale, gli argenti del mondiale italiano e della finale slovena. Grazie alla splendida vittoria di Lubiana, Alex Baldaccini (Gs Orobie) sopravanza il compagno di nazionale Gabriele Abate (Gs Orecchiella Garfagnana)  e conquista la seconda piazza. I due italiani si dividono il prestigioso podio finale grazie alle prove di Grand Ballon, Mayrhofen, Ponte di Legno e Smarna Gora. Ai piedi del podio troviamo il vincitore delle ultime due edizioni del Grand Prix, il pluricampione europeo di corsa in montagna Ahmet Arslan. Per il “piccolo” turco, inizio di stagione scoppiettante e successo in occasione della prima prova, poi complice qualche problema fisico, finale di stagione difficile ma si dice pronto e motivato a tornare vincente nella prossima stagione. Quinta piazza per l’eritreo Abraham Kidane.

In campo femminile è l’italiana Valentina Belotti a conquistare la vittoria finale. Per l’atleta del Runner Team 99 Volpiano la prestigiosa affermazione avviene grazie al successo ottenuto nel mese di maggio in occasione della gara francese del Grand Ballon, alla quinta piazza di Mayrhofen (Austria) all’argento iridato e al bronzo nella finale slovena. La Belotti succede nell’albo d’oro all’austrica Andrea Mayr e alla slovena Lucija Krkoc, vincitrici delle utlime due edizioni del circuito. Al secondo posto troviamo la ceca Iva Milesova, che vede premiata la sua continuità e la vittoria ottenuta in occasione della Grintovec Mountain Race del 29 luglio. Completa il podio la slovena Mateja Kosovelj, che dopo un inizio di stagione problematico, chiude in bellezza la stagione imponendosi nella gara di casa e ottenendo un bel “bottino”  di punti che le permette di risalire la classifica finale. Al quarto posto l’inglese Emma Clayton, forse la più penalizzata dallo spostamento di sede finale; la sua rinunica alla trasferta slovena, le fa perdere il podio, mantenuto durante tutto il circuito. Al quinto posto troviamo l’austriaca Sabine Reiner vincitrice a sorpresa nella prova di Mayrhofen e poi ottima quinta ai mondiali.

Classifica maschile

  1. Teklay Azerya                   (Eri) 404 pts
  2. Baldaccini Alex                 (Ita) 327 pts
  3. Abate Gabriele                  (Ita) 305 pts
  4. Arslan Ahmet                   (Tur)233 pts
  5. Kidane Abraham             (Eri) 209 pts

Classifica femminile

  1. Belotti Valentina             (Ita) 357 pts
  2. Milesova Iva                     (Cze)282 pts
  3. Kosovelj Mateja              (Slo) 267 pts
  4. Clayton Emma                 (Gbr) 220 pts
  5. Reiner Sabine                   (Aut) 178 pts

Classifica finale completa Grand Prix WMRA

 

Articolo letto 218 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login