Home » Notizie » Corsa in Montagna » Giovani staffette: Casette di Massa per il tricolore

Giovani staffette: Casette di Massa per il tricolore

31/05/13

31 maggio 2013 – Ritorno in Toscana. E’ l’Atletica Massa Carrara ad ospitare nel fine settimana i Campionati italiani giovanili a staffetta: in gara allievi e cadetti, con ragazzi ed esordienti a fare da contorno con prove individuali. In palio anche i titoli di società, che verranno assegnati sommando  i punteggi ottenuti nella prova individuale di Roncone (Tn), là dove a vincere tra gli allievi furono Davide Magnini (Atl. Valli di Non e Sole) e Anna Lena Hofer (Sc Meran), entrambi con lo sguardo già probabilmente puntato verso la WMRA Youth Cup – Gap, 7 luglio prossimo -, in cui Italia schiererà tre ragazzi e tre ragazze.

A Casette di Massa, nella prova delle allieve (due frazioni da 2800 metri) fari puntati su Atletica Trento (Rossi-Paissan), Gs Quantin (De Salvador – Colle) e Atletica Susa (Ramat – Traversa), con Elena Torcoli (Atl. Brescia), Alessia Zecca (Gs Valgerola) e Chiara Spagnoli (Vallecamonica) a guidare altri sodalizi in odore di podio, oltre che a cercar spazio individualmente anche in ottica azzurra.

Davide Magnini (Atl. Valli di Non e Sole)

In campo maschile, favori del pronostico per l’Atletica Valli di Non e Sole: toccherà a Francesco Odorizzi lanciare il tricolore individuale Davide Magnini, iridato giovanile nello scialpinismo nell’inverno scorso. Principali avversari dei trentini, Valentino De Nardin e Martino De Nardi, ovvero i due portacolori dell’Atletica Dolomiti Belluno. Allievi impegnati su tracciato di 4740 metri: in vista di Gap da seguire anche le prove del bronzo individuale Endale Masé (Valchiese) e di Stefano Lombardi (Rodengo Saiano), argento a Roncone e in corsa individualmente.

Tra i cadetti, impegnati sullo stesso tracciato delle allieve, sfida che s preannuncia aperta, con il Gs Quantin di Darko Viel e Stefano Bernardi sulla carta in leggero vantaggio rispetto alle altre 23 staffette scritte. Nella prova riservata invece alle cadette – 2480 metri – l’Atletica Trento di Alice Frizzi e Giorgia Fronza dovrà vedersela soprattutto con le  lombarde dell’As Premana Irene Gianola e Lisa Baruffaldi.

Gli iscrittihttp://www.fidal.it/risultati/2013/COD4270/Index.htm

Così a Ronconehttp://www.fidal.it/risultati/2013/COD4199/Index.htm

 

Articolo letto 682 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login