Home » Altre notizie » Ginkgo Staffetten: a Castello di Fiemme molti atleti di spicco

Ginkgo Staffetten: a Castello di Fiemme molti atleti di spicco

15/08/13

CIMG0584

Staffetta 2a classificata

Staffetta a cinque elementi, percorsi misti su sterrato ed asfalto, diverse lunghezze e dislivelli: questa, in breve, la Ginkgo Staffetten. Una gara promozionale, aperta a tutti, giunta alla seconda edizione che ha visto la partecipazione di nomi importanti della corsa in montagna, skyrunning, cross, sci di fondo, mountain bike, orienteering. Come ad esempio Michele Vaia, bronzo ai Campionati Europei 2013 di corsa in montagna nella categoria juniores, Gabriele De Nard, Campione Italiano di cross, gli skyrunner Paolo Larger e Michele Tavernaro.

La staffetta vincitrice (2 fast 4 king!) è stata quella composta da Federico Redolf, Mattia Bosin, Sandy Ballis, Marcello Bosin, Gabriele De Nard (autore della rimonta vincente ai danni di Paolo Larger), al secondo posto Michele Vaia, Lucio Chelodi, Lorenzo Cristofori, Stefano Bonelli, Paolo Larger (Mico e S. di M.). Completa il podio la staffetta formata da Claudio Bettega, Ivan Debertolis, Cristiano Simoni, Michele Tavernaro, Manuel Negrello (I Primie…rotti).

Tra le donne vince Die Suedtiroler Gitschn: Rosy Pattis, Karin Lanziner, Sonia Mayr, Rosanna Barbi, Cristina Teissl. Secondo posto per Maria Rita Corradini, Daria Cavada, Fulvia Seber, Donatella Lazzeri, Arianna Mazzel (Bambi) che precedono Rosanna Giovanelli, Silvia Nones, Manuela Bonelli, Veronica Bello, Roberta Tarter (I Girasoli).

Marica Martinelli

Articolo letto 279 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login