Home » Mondo Skyrunning » Giir di Mont: il 24 luglio a Premana per correre fino in cielo

Giir di Mont: il 24 luglio a Premana per correre fino in cielo

18/06/14

Domenica 27 luglio si corre tra gli alpeggi di Premana

La Sportiva Gore-Tex Mountain Running Cup fa tappa al Giir di Mont 2014

Tante nazioni già presenti ai nastri

Zinca, Burgada e Forsberg tra i confermati in partenza

arrivoserafini

Giir di Mont a poco più di un mese e Premana, in provincia di Lecco, si prepara ad accogliere un nuovo grande spettacolo in quota. Il team dell’AS Premana è indaffarato nelle verifiche tecnico-logistiche del tracciato di 32 km che domenica 27 luglio prossimo sarà calcato dagli assi del pianeta skyrunning, anche per il fatto che l’evento 2014 è inserito tra le cinque sensazionali prove de La Sportiva Gore-Tex Mountain Running Cup. La serie brandizzata dall’azienda trentina di calzature e abbigliamento tecnico ha preso il via lo scorso mese di maggio e ha già messo in archivio due eventi, prima nella zona del Lago d’Iseo e poi a Lecco, con alcuni protagonisti attesi anche in quel di Premana a fine luglio.

rancon2

Il rumeno Ionut Zinca si è imposto in entrambe le prove e rappresenta per il momento – le iscrizioni al Giir di Mont 2014 sono più che mai…in corsa – lo sfidante primo al campione iberico Kilian Jornet Burgada, da tempo prenotato allo start di Premana. Dello stesso team di Burgada è la svedese Emelie Forsberg, vincitrice della seconda gara della serie marchiata “La Sportiva” e pronta a ripetersi tra gli alpeggi lecchesi il prossimo mese in quella che sarà la penultima prova della “Coppa”.

Oltre trenta chilometri di saliscendi, con 2.400 metri di dislivello, e sentieri in quota che richiedono attenzione e concentrazione. Ci sono passaggi ristretti che improvvisamente lasciano spazio a vegetazione aperta dove allargare la falcata, e mentre scorrono gli alpeggi uno dietro l’altro il paesaggio è sempre mozzafiato e gli applausi del pubblico riempiono il cuore.

Zinca

Questo è in definitiva il Giir di Mont, non propriamente una gara che si possa improvvisare, occorre essere consapevoli di avere nelle gambe e nei polmoni l’allenamento adeguato ed è per questo motivo, lasciano intendere gli organizzatori, che solitamente l’impennata alle iscrizioni si verifica nelle ultime due settimane prima del via. Le adesioni raccolte fino ad oggi, tuttavia, sono maggiori –  sempre nel medesimo periodo dell’anno – rispetto alle passate edizioni dell’evento in Alta Valsassina, ed ecco quindi che le premesse ci sono tutte per non deludere nessuno nemmeno stavolta. Tante sono le nazioni rappresentate e, oltre all’Italia e a quelle già menzionate, figurano Stati Uniti, Canada, Austria, Perù, Montenegro e Inghilterra.

Il Giir di Mont 2014 sarà seguito dalle telecamere di RAI Sport e fa parte delle ISF Skyrunner® Italy Series 2014, oltre ad essere incluso nella rassegna Walk of Life di Telethon. Oltre alla “marathon” di 32 km, il Giir di Mont legge in programma anche la Mini SkyRace – Trofeo Pro Loco Premana lungo alcune salite e discese di Premana e dintorni, cosicché anche i meno preparati possano in fondo dire: “C’ero anch’io e ho corso fino in cielo a Premana”.

La XXII edizione del Giir di Mont sarà ufficialmente presentata venerdì 10 luglio dalle 20,30 nel negozio Sport Specialist di Sirtori (LC), con una proiezione di spettacolari immagini delle passate edizioni ed ospiti.

Per tutti i concorrenti del Giir di Mont, valido anche come Trofeo della Banca della Valsassina, gli organizzatori hanno preparato un pacco gara composto da un ceppo di coltelli e forbici da cucina offerti da Coltellerie Sanelli e ditta Dofet, mentre gli iscritti alla Mini avranno forbici Robur e coltello sempre Sanelli. Il montepremi complessivo per vincitori e piazzati ammonta quest’anno a 18.000 Euro.

Per tutte le informazioni e news c’è il nuovo sito www.giirdimont.it e la pagina facebook dedicata.

Articolo letto 157 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login