Home » Altre notizie » Fidal Piemonte: tra premiazioni e novità per la prossima stagione

Fidal Piemonte: tra premiazioni e novità per la prossima stagione

03/12/11

Si è svolto questo pomeriggio, sabato 3 dicembre, presso lo Sporting Dora di Corso Umbria a Torino un incontro dedicato alla corsa in montagna, cui erano invitate a partecipare tutte le società interessate e tutti coloro che avessero partecipato all’attività nel 2011. Alla presenza del presidente Fidal Piemonte Maurizio Damilano, si sono svolte le premiazioni del decimo Gran Premio Comunità Montane Piemontesi e la presentazione della bozza del calendario montagna Fidal Piemonte 2012.

Di rilievo alcune proposte, che verranno per la prima volta sperimentate nella stagione a venire. In particolare, per l’attività assoluta e Master, l’abituale formula di più prove, verrà sostituita da più Campionati Regionali singoli, con l’intento di catalizzare maggiore interesse sulle singole manifestaioni federali e valorizzare meglio il movimento regionale.

Verranno così  assegnati titoli piemontesi di “sola salita”, di “salita e discesa”, di “Km verticale”, di “Lunghe Distanze” e di “staffetta”. Il Campionato di Società raggrupperà poi tutti i singoli Campionati.

Anche il consolidato circuito del Gran Premio Comunità Montane –  che nella denominazione ingloberà anche il nome del main sponsor Asics – seguirà simile impostazione. Insieme alle specialità sopra citate, se ne aggiungerà altra, riguardante le “cronoscalate”.

Tornando invece alle premiazioni odierne, da rimarcare il dominio societario degli ossolani della Caddese, capaci di vincere tutte le classifiche previste e di lanciare la Comunità Montana Valli Ossolane al successo davanti alla Valle di Susa e Valsangone. In campo individuale, tra i premiati delle varie categorie, spiccano i successi di Paolo Gallo (Giò 22) ed Eufemia Magro (Dragonero). Premiati anche i giovani protagonisti della combinata Pista – Montagna, inserita nell’ambito del più ampio progetto “Siepi-montagna” e dedicata alla memoria di Marco Germanetto. Tra questi, successi finali per gli allievi Leonardo Giletta (Valle Varaita) e Rachele Cremonini (Sanfront) e per i cadetti Omar Malyana (Savoia) e Aurora De Miglio (Avis Bra). Tra le società, ad imporsi è invece la Podistica Buschese.

Il logo del Comitato Regionale

Articolo letto 628 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login