Home » Mondo Trail » E’ ufficialmente partita l’avventura del Vigolana Trail

E’ ufficialmente partita l’avventura del Vigolana Trail

17/12/13

pano-dal-calisio

Ha preso il via ufficialmente sabato 14 dicembre l’avventura del Vigolana Trail, la prima competizione di trail running (corsa in ambiente naturale montano su lunghe distanze) interamente trentina. Presso il teatro di Vigolo Vattaro ha avuto luogo la presentazione al pubblico della prima edizione competitiva che si svolgerà il 7 giugno 2014 lungo i sentieri dei massicci della Marzola e della Vigolana, sull’Altopiano della Vigolana.

Il connubio tra passione per lo sport e promozione del territorio porta il Consorzio Turistico della Vigolana ed un gruppo di determinati “trail runners” a porre le basi della manifestazione organizzando nel maggio del 2013, in poco più di tre mesi, una partecipatissima edizione “zero” proposta con la formula del trail autogestito evoluto (gruppi accompagnati ad andatura libera lungo un percorso segnalato e con ristori). 110 atleti (limite fissato dagli organizzatori per ragioni di sicurezza) guidati da 20 accompagnatori sono gli incoraggianti numeri di questa “prova generale”, numeri resi possibili anche grazie all’insostituibile aiuto delle associazioni di volontariato dell’altopiano quali le associazioni sportive, la locali sezioni della SAT (Società degli Alpinisti Tridentini), le Pro Loco, ecc.

Forti della preziosa esperienza maturata con l’edizione “zero” sono stati presentati due percorsi di gara che avranno partenza ed arrivo a Vigolo Vattaro:

Vigolana Trail: 65 km con 4.000 m di dislivello positivo. Il percorso di gara si snoderà dapprima lungo il versante est della Marzola spingendosi fino al Passo del Cimirlo da dove si rientrerà a Vigolo dopo aver affrontato le due cime del massiccio e dopo essere transitati nei pressi del Rifugio Maranza. Si salirà quindi sul versante della Vigolana in direzione della Malga Derocca per puntare al Becco della Ceriola dove si scollinerà in direzione di Malga Palazzo e quindi il Cornetto di Folgaria. Si rientrerà poi in direzione del Becco di Filadonna per intercettare il bivio che conduce al Rifugio Casarota da dove si scenderà verso Vigolo Vattaro per raggiungere il traguardo.

VigolanaTrail-altimetria65km

Vigolana Half Trail: 35 km con 2.000 m di dislivello positivo. Con partenza da Vigolo Vattaro il percorso di gara affronterà integralmente la seconda parte del Vigolana Trail lungo i sentieri della Vigolana.

VigolanaTrail-altimetria35km

Nell’ambito della manifestazione verranno portati avanti dal CeRiSM (Centro di Ricerca “Sport, Montagna e Salute” – www.cerism.it) tre progetti di ricerca come evoluzione degli studi già compiuti dall’Università degli Studi di Verona e dal CeRiSM durante le quattro edizioni del Tor des Geants. In particolare:

1) Col primo progetto l’obiettivo è quello di indagare i possibili cambiamenti sia a livello del costo energetico che della biomeccanica del gesto durante corsa in piano, in salita ed in discesa. Questi tre tipi di corsa si caratterizzano per un diverso intervento di tipo metabolico e meccanico; da cui, la necessità di capire quale di queste tipologie è maggiormente influenzata a seguito del trail.

2) Col secondo progetto l’obiettivo è quello di caratterizzare il lavoro con i trekking poles (o più comunemente “bastoncini”). I trekking poles sono utilizzati in maniera consistente durante ultra trail di montagna e l’obiettivo è quello di capire in che modo essi vengono utilizzati e quando.

3) Col terzo progetto si andranno a studiare i risvolti psicologici della corsa su lunghe distanze.

Questo particolare progetto sarà curato direttamente da Pietro Trabucchi.

Il Vigolana Trail promuoverà inoltre un’iniziativa di solidarietà sostenendo l’organizzazione non governativa Medici con l’Africa Cuamm (www.mediciconlafrica.org) attraverso una donazione diretta e promuovendo una raccolta di fondi tra gli iscritti alla manifestazione.

Dal sito di “Medici con l’Africa”:

Si spende per il rispetto del diritto umano fondamentale alla salute e per rendere l’accesso ai servizi sanitari disponibile a tutti, anche ai gruppi di popolazione che vivono nelle aree più isolate e marginali. E’ nata nel 1950 con lo scopo di formare medici per i paesi in via di sviluppo con il nome Cuamm (Collegio universitario aspiranti e medici missionari), negli anni ha scelto di operare particolarmente nel continente africano, da cui il nome Medici con l’Africa.

Oggi è presente in 7 paesi dell’Africa a sud del Sahara, in Angola, Etiopia, Mozambico, Sud Sudan, Tanzania, Uganda e Sierra Leone, dove 157 operatori, tra personale nazionale e internazionale, nel corso del 2012 sono stati impegnati in 33 progetti di cooperazione principali e un centinaio di micro-realizzazioni di supporto.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Sarà possibile effettuare l’iscrizione al Vigolana Trail a partire dal 16 dicembre attraverso l’apposita pagina del sito www.wedosport.net/pub/cf/iscrizione.cfm?gara=34909 oppure di persona presso la sede del Consorzio Turistico della Vigolana a Vattaro. Le quote di iscrizione sono state fissate in:

fino al 31/12/2013: corta 28 € – lunga 38 €

fino al 31/03/2014: corta 33 € – lunga 43 €

fino al 31/05/2014: corta 38 € – lunga 48 €

Il limite massimo di partecipanti è fissato a 600 unità (300 per la corta, 300 per la lunga). Tutte le informazioni della manifestazione (mappa, profilo altimetrico, regolamento, modalità e quote di iscrizione, ecc.) sono disponibili al sito www.vigolanatrail.it La cartografia del Vigolana Trail è curata da webMapp (www.webmapp.it)

Organizza il Consorzio turistico della Vigolana (www.vigolana.com)

Con il supporto tecnico di Trentino Trail Running http://www.trentinotrailrunning.it

Articolo letto 423 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login