Home » Altre notizie » Don Kenya Run: a Garbagnate la seconda prova

Don Kenya Run: a Garbagnate la seconda prova

14/05/12

A Garbagnate Milanese è andata in scena la seconda tappa del Circuito Don Kenya Run, promotore della rinascita dei 10.000mt in pista in Lombardia. Una serata caratterizzata da grande caldo, con temperature largamente superiori alle medie stagionali che hanno indotto più di qualche atleta di prima fascia al ritiro.
Ad imporsi è questa volta Rachid Jarmouni (Atl. Gavardo), che si impone in 30’58”, stccando nel finale il compagno di fuga Alessandro Ruffoni, secondo in 31’27”, con Max Brigo terzo in 32’00”. Al 4°-5°-6° posto, tris di juniores, con nell’ordine Lukas Manyka (Cento Torri Pavia) 32’30”; Nicola Nembrini (Atl. Valle Brembana) 32’47”; Dylan Titon (Assindustria Sport Padova) 32’48”: erano a caccia di un pass iridato per i Mondiali di Barcellona, ma il caldo davvero non li ha aiutati.
Per ciò che concerne la classifica generale del Don Kenya Run, il nuovo leader diventa infatti Massimiliano Brigo (PBM Bovisio Masciago) con 1577 punti, che distanzia di 139 punti il secondo in classifica Alessandro Rocca (1438 punti).
Nelle sottocategorie, Francesco Puppi (Daini Carate) detta legge tra gli U23, mentre negli juniores il capoclassifica resta Yassine Rachik (assente nella seconda tappa) con l’inserimento al secondo posto del compagno di squadra Lukas Manyka.
Ad organizzare questa tappa era l’ Atletica Azzurra Garbagnate, mentre il prossimo appuntamento per i 10.000mt in pista è fissato per giovedì 7 giugno, dove a Binasco andrà in scena la terza prova del circuito: trattasi della “tappa regina”, quella con il miglior montepremi fissato a 2.750€. Per l’occasione, già diversi nomi han dato la conferma della loro presenza: tra questi, anche atleti provenienti dalla Sicilia.

Dylan Titon, anche lui in gara a Garbagnate

Articolo letto 91 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login