Home » Notizie » Corsa in Montagna » Dominio Vallevaraita ai regionali piemontesi di staffetta

Dominio Vallevaraita ai regionali piemontesi di staffetta

16/06/13

Castiglione Ossola (VB) 16 giugno. Si è disputata quest’oggi a Castiglione d’Ossola la 38° Staffetta Colombetti Forever, valida come prova unica di campionato regionale di staffetta della corsa in montagna.

ValleVaraita

 

In campo maschile successo, come ampiamente da pronostico, per la Pod. Valle Varaita che può nuovamente contare sui propri campioni Martin e Bernard Dematteis, congedati dal Gruppo Sportivo Esercito una volta scaduto il bando. Con loro Manuel Solavaggione a dare vita ad un terzetto che è partito in testa ed è arrivato al traguardo con circa 4 minuti sugli inseguitori. Sul podio alle spalle dei cuneesi è doppietta per l’ASD Genzianella che piazza al secondo posto la squadra composta da Mattia Scrimaglia, Rolando Piana e Marco Reinelli, e al terzo posto il team di Ennio Frassetti, Mauro Uccelli e Carlo Torello Viera. Quest’ultima squadra si aggiudica anche il titolo regionale master A mentre il titolo piemontese master B va alla Pod. Valle Varaita con Silvio Barra, Marco Allemano e Giovanni Coalova.

Donne Piemonte

In campo femminile assoluto successo ancora per la Pod. Valle Varaita che fa così doppietta; sul gradino più alto del podio sale la squadra composta da Maria Laura Fornelli ed Elena Maria Bagnus anche in questo caso con un netto margine sulle inseguitrici. Seconda piazza per l’ASD Caddese di Michela Piana e Arianna Matli mentre il terzo posto è dell’ASD Dragonero di Eufemia Magno e Monica Panuello. Titolo regionale Master A per l’ASD Bognanco di Patrizia Turtora e Enrica De Giuli mentre si laureano campionesse regionali master B il GSA Valsesia di Maria Giovanna Cerutti e Claretta Miglio.
Nella categoria juniores maschile il titolo va all’ASD Caddese di Ivan Fantoli e Marco Giudici che precedono nell’ordine Atl. Saluzzo (Luis Colobon Rodriguez e Davde Castello) e Pod. Val Varaita (Leonardo Giletta e Francesco Galfrè).

 

Fonte: fidalpiemonte.it  Myriam Scamangas

 

Articolo letto 375 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login