Home » Mondo Trail » Domenica 28 il ValleVaraita Trail valido anche come regionale lunghe distanze

Domenica 28 il ValleVaraita Trail valido anche come regionale lunghe distanze

23/04/13

 

Siamo ormai entrati nell’ultima settimana! Approfittiamo per ricordarvi che c’è tempo solo piu fino a mercoledi sera (24 aprile) per approfittare del prezzo piu basso, 20 euro. Da giovedi l’iscrizione scatta a 30 Euro…

Inoltre vi segnaliamo una cartina del paese di Brossasco, cliccando a questo link:

http://www.vallevaraitatrail.it/images/piantina-bro.JPG?316

dove trovate informazioni sul dove sarà la partenza, e dove parcheggiare. Il parcheggio, che sarà nel piazzale del mobilificio “Degiovanni” in Via Gilba, è a circa 800 metri dalla zona partenza/arrivo, ci sarà un servizio navetta a vostra disposizione al mattino. Nella zona partenza/arrivo c’è la palestra, dove oltre a esserci il ritiro pettorali, potrete anche depositare le borse. Vi ricordiamo questo, in quanto domenica ci sarà la festa del Legno a Brossasco, che se da un lato è un’occasione ottima per chi viene a correre, di farsi un giro nel dopo-gara, dall’altro va ricordato che il centro del paese sarà chiuso al traffico per la giornata di domenica.

12-04-2013: La collaborazione con altre gare, in particolare Tre Rifugi ValPellice, e ValleMairaSkyMarathon, ha portato ad un’altra bella iniziativa: come potete leggere su questa immagine, il 28 aprile, durante le premiazioni, faremo un’estrazione di 4 pettorali (2 uomini e 2 donne) che vinceranno l’iscrizione gratuita alle sopracitate gare!! Un’ottima occasione per chi corre, e un’ottima cosa anche per noi organizzatori, promozione che va nella direzione molto positiva intrapresa nella bellissima serata del 5 aprile a Torre Pellice, nell’ottica cioè di collaborare il più possibile tra le varie gare del nostro territorio per promuovere uno sport davvero unico… Per voi che leggete, un motivo in più per iscrivervi, sia alla nostra gara, sia a Tre Rifugi e Valle Maira Sky Marathon!! Vi aspettiamo!

DESCRIZIONE PERCORSO:

La partenza avverrà presso la Chiesa di S.Andrea a Brossasco. Si sale subito ripidamente sull’asfalto per poco piu di 1 km, passando vicino a Borgata Castello. La strada diventa prima sterrata, passando a Borgata Tonda, quindi sentiero, sempre in ripida salita, e va a sbucare sulla dorsale di confine tra Brossasco e Isasca. Si continua in salita, dopo 4 km il sentiero torna a essere strada sterrata, passa presso la panoramica Rocca Bellina, quindi si prosegue, ora quasi in piano, fino al pianoro posto sotto S.Bernardo di Masueria, dove sarà previsto il primo rifornimento. Si continua in piano, sempre su sterrato, fino al Colle di Gura e poco prima del M.Scolagarda si ritorna su sentiero. Qui si ricomincia a salire un po’ piu seriamente, alternando tratti molto corribili su single track. Il sentiero esce quindi dal bosco, e con un lungo traverso si porta presso S.Bernardo di Gilba, dove ci sarà un rifornimento di sola acqua. Da qui si segue fedelmente la dorsale di confine tra le valli Varaita e Po, con il primo km molto ripido, poi piu facile fino al Bric La Piata, cima Coppi della gara con i suoi 1741m s.l.m. Ripida discesa sul Colle di Gilba, e rifornimento. Quindi 3 km di strada sterrata in leggera salita, con una variante finale, portano al Colle del Prete. Discesa tecnica su Borgata Richetta, passaggio in mezzo alle case, e ancora discesa fino a Borgata Barra. Altro rifornimento, passaggio nelle case, e inizio di un lungo tratto in falso piano su sentiero in mezzo al bosco passando per Meira Lubac e Meira Patarello, quindi qualche metro di discesa su sterrato, e salita per 1,5 km (molto dolce), sempre su sterrato per raggiungere S.Bernardo delle Sottole, cambiando versante (Valle Varaita). Ancora 1,5 km in piano fino a Madonna della Betulla, dove ci sarà ultimo rifornimento, quindi discesa non ripida fino al grande prato sotto S.Michele. Quindi si ritorna nel Vallone di Gilba con una ripida e tecnica discesa passando per Borgata Riduira e Borgata Combasse. Qui inizia ultimo strappetto in salita di 400 metri fino a Borgata Tajant, quindi ultima discesa ripida fino all’asfalto di Borgata Piano, dove con 1,2 km di asfalto pianeggiante si torna sulla piazza davanti alla Chiesa di Brossasco dove sarà posto l’arrivo

Programma:
Sabato 27 Aprile
15,00-19,00: iscrizioni, consegna pacchi gara e ritiro pettorali presso “Trail Village”
Domenica 28 Aprile
7,00-8,00: iscrizioni, consegna pacchi gara e ritiro pettorali presso “Trail Village”
7,45-8,15: controllo materiale obbligatorio e descrizione percorso
8,30: partenza Trail
11,30: arrivo previsto del primo concorrente    

12,00: inizio servizio pranzo
14,30: premiazioni
  
Articolo letto 191 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login