Home » Mondo Skyrunning » Domenica 21 luglio torna l’International Bettelmat Sky Race

Domenica 21 luglio torna l’International Bettelmat Sky Race

13/05/13

L’Alta Val Formazza ospiterà la sesta edizione del prestigioso evento

Dopo il successo organizzativo dei Campionati Italiani di Sci di Fondo e la collaborazione con l’UC Valdossola per la 1° edizione del Walser Winter Triathlon, svoltasi il 12 maggio, l’ASD Formazza Event sta allestendo la sesta edizione dell’International Bettelmat Sky Race, in programma il 21 luglio, uno dei fiori all’occhiello della società sportiva formazzina. Sono previsti due percorsi, uno da 35 km e uno da 22 km; la grande novità, rispetto agli anni passati, è l’inversione del senso di marcia: dalla partenza di Riale – Formazza, a quota 1.731 mslm, gli atleti si dirigeranno, affrontando subito una ripida salita, verso il Lago Toggia, a quasi 2.200 mslm; ci sarà poi una divertente fase in quota, che attraverso diversi saliscendi porterà gli atleti al Passo S. Giacomo (2.308 mslm), e poi, dopo lo sconfinamento in Svizzera, al Passo Gries (2.479 mslm). Dal Gries, che fu un’importantissima via commerciale, gli atleti inizieranno una vera e propria “picchiata” verso l’Alpe Bettelmatt (il “pascolo della questua”, in dialetto Walser. Dall’alpeggio che ha dato il nome al rinomato formaggio gli atleti della gara corta si dirigeranno direttamente all’arrivo, a Riale – Formazza: dislivello positivo di quasi 750 m, quindi, per la 22 km.

Gli atleti della gara da 35 km, dopo l’Alpe Bettelmat si dirigeranno invece verso il Ghiacciaio del Siedel, per poi arrivare al punto più alto della gara, il Rifugio 3A, a quasi 3.000 m di altezza (2.960 mslm per l’esattezza). Dal Rifugio inizierà la lunga discesa, che, costeggiando prima il Lago del Sabbione e poi il Lago di Morasco, riporterà gli atleti ai 1.731 mslm di Riale – Formazza, sede di partenza e arrivo della gara.

Sarà di circa 2.000 m il dislivello positivo dell’International Bettelmatt Sky Race, ma la caratteristica principale della gara organizzata dall’ASD Formazza Event sono i maestosi paesaggi delle vette dell’Alta Valle Formazza, che faranno da sfondo alle imprese degli atleti partecipanti all’evento. Il costo di iscrizione di entrambe le distanze sarà di € 30,00 fino alle 12.00 di sabato 20 luglio; ci si potrà iscrivere anche il mattino della gara, dalle 7.30 alle 8.30, ma al costo di € 40,00. Le iscrizioni apriranno il 21 maggio: tutte le informazioni saranno a breve disponibili sul sito www.formazzaevent.com.

Come da tradizione ci sarà infine anche la corsa “Da Formazza Alle Ande”, di soli 6 km: quest’ultima corsa, non competitiva, è aperta a tutti e il ricavato – l’iscrizione, da effettuarsi il mattino stesso della gara, costa 5,00 € – sarà devoluto all’Operazione Mato Grosso, il movimento che si propone l’educazione dei giovani attraverso il lavoro gratuito per i più poveri in alcuni paesi dell’America Latina.

Articolo letto 281 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login