Home » Mondo Skyrunning » Domani la International Skyrace Carnia: vetrina per Paluzza

Domani la International Skyrace Carnia: vetrina per Paluzza

16/06/12

Domenica andrà in scena la quinta edizione della Sky Race Carnia, competizione di corsa in montagna che si corre a fil di cielo sulle montagne della Carnia affacciate sull’abitato di Paluzza. Il Sindaco Elia Vezzi spiega l’importanza della competizione per il suo Comune. Cosa rappresenta l’International Sky Race Carnia per il Comune di Paluzza? «La Sky Race è un biglietto da visita importante per tutto il territorio di Paluzza. E’ un’occasione per far conoscere la montagna e la nostra storia. Gli atleti e gli accompagnatori correndo potranno scoprire le bellezze naturali della Carnia e di Paluzza in particolar modo. Oltre vivere la natura incontaminata i concorrenti si immergeranno nella storia del nostro Paese. Il passaggio in mezzo alle trincee della Grande Guerra rimarrà nei ricordi di tutti i concorrenti». Paluzza è molto legata allo sport e ai valori che esso trasmette, quali sono i motivi? «Il nostro territorio ha lo sport nel suo dna, basti pensare ai successi di Manuela e Giorgio Di Centa. Grazie allo sport i nostri giovani possono ricevere un’educazione basata su sani principi, e capiscono che con tenacia e sacrifici i risultati prima o poi arrivano. Sull’impegno sociale la nostra amministrazione crede molto e grazie a tutte le associazioni sportive questi valori possono essere insegnati alle nuove leve». Qual’è il segreto del successo della Sky Race? «Sono convinta che oltre alla bellezza e alle caratteristiche del territorio, uno dei segreti siano la professionalità e la passione del Comitato Organizzatore, l’Unione Sportiva Aldo Moro. Oltre al lavoro dell’Aldo Moro voglio ringraziare tutti i volontari che dedicano il loro tempo libero per la buona riuscita della manifestazione. Lungo l’intero tracciato ci sono decine di volontari che assicurano il controllo e pronto intervento in caso di necessità, è a loro che va a il mio più sentito ringraziamento». Quale sarà il suo numero di pettorale? «Purtroppo domenica mattina non sarò in gara, ma ho promesso al Presidente (Andrea Di Centa ndr) che salirò sino a Pal Piccolo per fare il tifo a tutti gli atleti».

PROGRAMMA

Sabato 16 giugno 2012 Paluzza (Piazza XXI-XXII Luglio – Bar Tavernetta)

Dalle ore 16.00 e fino alle ore 19.00

• APERTURA UFFICIO GARA – DISTRIBUZIONE PETTORALI Paluzza (Piazza XXI-XXII Luglio – Sala CESFAM)

Ore 18.00

• BRIEFING TECNICO: • Proiezione filmato: “International SkyRace Carnia”; • Presentazione della 5ª Edizione “International SkyRace Carnia”; • Consegna pettorali gara ai migliori atleti partecipanti alla “SkyRace”.

Domenica 17 giugno 2012

Paluzza (Località “Laghetti” di Timau)

Ore 7.30 Ritrovo e consegna pettorali in zona partenza;

Ore 9.00 Partenza gara: “International SkyRace Carnia”;

Ore 11.30 Arrivo primi concorrenti;

Ore 13.00 Pranzo;

Ore 15.00 Chiusura gara e premiazioni. Durante e alla fine della manifestazione, in zona arrivo, intrattenimenti, chioschi e cucina tipica.

Articolo letto 156 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login