Home » Notizie » Altre specialità » Divagazioni indoor: regina Trost

Divagazioni indoor: regina Trost

16/02/13

ANCONA – 16 febbraio 2013 – Frizzante al punto giusto la prima giornata degli Assoluti indoor. Oltre ad Alessia Trost vera e propria regina del pomeriggio dorico con un volo a 1,95 nell’alto, si segnala un’ottima Veronica Borsi nei 60hs chiusi in 8”00, la finanziera si è migliorata di 6 centesimi chiudendo davanti a Micol Cattaneo (8”18). Nell’altra gara sugli ostacoli era attesa la sfida tra Dal Molin e Abate. Il finalista dei campionati europei di Helsinki non si presentava alla finale, dopo due turni, batteria e semifinale Emanuele Abate decideva che non era il caso di rischiare, rientrava dopo un infortunio pertanto era sufficiente per tornarsene ai box e continuare a lavorare. Dal Molin, invece, incocciava sul penultimo ostacolo ruzzolava sul traguardo e il titolo se lo portava a casa Stefano Tedesco in 7”97.

Alessia Trost (foto Panciera)

Nei 1500 donne in buona evidenza Margherita Magnani che nel corso di questo inverno sta scorrazzando su molte piste al coperto ottenendo buoni risultati come quello di ieri in 4’14”54, conquistando  così la possibilità, come tutti coloro che vincono il titolo seniores la possibilità di scendere in pista agli Europei. Nella pedana del lungo primi posti per Stefano Tremigliozzi con 7,95 e Darya Derckach con 6,20. Abbastanza facile il successo di Giorgio Rubino nei 5 km di marcia in 19’32”51, nel peso donne Chiara Rosa scagliava la palla di ferro a 18,11 al secondo lancio, i tre di finale la pesista veneta preferisce non provarli. Domani ci sarà da seguire Michael Tumi nella velocità pura, grande favorito dopo il 6”53 d’inizio anno. Il compatto velocista lombardo dovrà vedersela con Collio e Cerutti, mentre si attendono notizie interessanti da parte di Roberta Bruni nell’asta.

TUTTI I RISULTATI AL LINK SOTTOSTANTE:

http://www.fidal.it/risultati/2013/COD3914/RESULTSBYEVENT1.htm

W.B.

 

Articolo letto 58 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login