Home » Mondo Skyrunning » Dieci giorni alla Gran Sasso Skyrace

Dieci giorni alla Gran Sasso Skyrace

24/07/14

Gransasso

Mancano poco più di dieci giorni all’edizione 2014 della Gransassoskyrace, la “tre giorni” che il Gran Sasso d’Italia dedica al mondo dello Skyrunning, quest’anno in programma nei giorni 01- 02 e 03 agosto.
Format invariato che prevede:  la gara di “Vertical” al venerdì,  il convegno nazionale “La montagna e le sue risorse” al sabato, e gran finale domenica 03 agosto con lo storico Trofeo De Paulis.
Il Trofeo Piergiogio De Paulis ha visto la sua prima edizione nel lontano 1975, con organizzazione ad opera del CAI di L’Aquila, per volontà dell’allora Presidente Estore Nanni fino al 1992.
Il percorso, al quale è legato il Progetto “Vipera dell’Orsini” nato in collaborazione con il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, si estende per una lunghezza di 21,600Km con un D+2226, con transito sulla vetta di Pizzo Cefalone a
2533m.s.l.m.. Un sentiero che si sviluppa interamente su percorsi  montani, tecnici, e che regala ai concorrenti un panorama mozzafiato: una gara per veri Skyrunner!
I vincitori della passata edizione sono stati: Silvia Serafini (record del percorso) in 2h58”56 e Alessandro Novaria in 2h36’36.

La gara di venerdì 01 agosto, la “Gran Sasso d’Italia Vertical Run” è stata quest’anno inserita all’interno delle Skyrunner Italy Series, circuito di gare organizzato dalla International Skyrunning Federation in collaborazione con la Federazione Italiana Skyrunning. La gara ha una lunghezza di 3,6Km che percorre il sentiero dei “Tre valloni”, con partenza da Fonte Cerreto, fino ad arrivare a Campo Imperatore. I vincitori della passata edizione sono stati: Elisa Compagnoni (record del percorso) in 46’13 e Nadir Maguet (record del percorso) in 38’17.

La società organizzatrice è a lavoro per dare a tutti i partecipanti la migliore ospitalità possibile, la massima sicurezza e, cosa che non guasta mai, un ricco pacco gara, quest’anno arricchito con una bandana personalizzata oltre alle calze e t-shirt anch’esse personalizzate e la bottiglia – in edizione limitata – di montepulciano della nota cantina vitivinicola Pietrantonj. A tutti i concorrenti che riusciranno a portare a termine il Trofeo De Paulis, sarà poi consegnata una maglietta tecnica NB in
ricordo, oltre alle varie premiazioni assolute e di categoria.

www.gransassoskyrace.it

Articolo letto 130 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login