Home » Notizie » Altre specialità » Ciaspolada: proprio come un anno fa

Ciaspolada: proprio come un anno fa

06/01/14

6 gennaio 2014 -Nevica e pure molto. Cambia il percorso o meglio si torna a quello che fu. Alla Ciaspolada, non cambiano però i vincitori: Isabella Morlini e Alex Baldaccini, proprio come nel 2013. Gare diverse, più combattuta quella femminile, risoltasi solo nel finale, più a senso unico quella maschile. Baldaccini sul solito rivale francese, Stephane Ricard e sull’altoatesino Gerd Frick: così dice il podio maschile. Morlini, poi la spagnole Laia Trias Andreu e la trentina Ljudmila Di Bert: così risponde quello femminile. Vedette della gara, l’argento mondiale di maratona Valeria Straneo, limitatasi però a corsa…svelta sulla neve, per portare a casa un nono posto che sa soprattutto di giornata di divertimento. Tra il podio e la Straneo, anche due abituali frequentatrici della corsa in montagna, la toscana Anna Laura Mugno e la bresciana Sara Bottarelli.

41ma Ciaspolada della Valle di Non

Al maschile, detto del netto vantaggio di Baldaccini sul resto del podio, aggiungiamo altri bei nomi al computo dei migliori: Alessandro Rambaldini, poi Antonello Landi, Filippo Barizza e Claudio Cassi. Appena oltre la quindicesima piazza, curioso destino quello che ha voluto veder replicato il duello, a tratti epico, tra due grandissimi della corsa in montagna italiana: Antonio Molinari e Lucio Fregona. Entrambi iridati e con ancora addosso il fuoco della passione.

Tutti i risultati nell’apposita sezione.

Articolo letto 226 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login