Home » Notizie » Altre specialità » Cassi e Roberti si impongono nella CiaspDolomitica

Cassi e Roberti si impongono nella CiaspDolomitica

14/01/13

La seconda tappa del Ciaspatour è stata vinta dall’ex azzurro della corsa in montagna Claudio Cassi davanti a Filippo Barizza e Antonio Molinari. Nella gara in rosa si impone la forestale Maria Grazia Roberti.

Belluno, 13 gennaio 2013 Sono stati 550 i concorrenti (250 agonisti, 300 camminatori) che questa mattina hanno dato vita alla CiaspDoloMitica, secondo appuntamento del Ciaspatour 2013, il circuito dedicato alle racchette da neve e allo sci alpinismo, che coinvolge in otto prove le province di Belluno e Trento. Si è corso ai 1400 metri di altitudine di Danta di Cadore, nel suggestivo scenario delle Torbiere, un insieme di biotopi tutelati dalla Comunità Europea. Scenario reso ancora più suggestivo dalla nevicata che ha accompagnato la gara. Si è trattato di una manifestazione dalla partecipazione numerosa ma anche dai contenuti tecnici importanti: ai primi posti, infatti, si sono classificati protagonisti assoluti della corsa con le racchette da neve (oltre che della corsa in montagna): il successo è andato al bellunese di Ponte nelle Alpi Claudio Cassi (la settimana scorsa 4.alla Ciaspolada) che ha preceduto il veneziano Filippo Barizza e il trentino Antonio Molinari. La gara in rosa ha visto invece imporsi la forestale Maria Grazia Roberti che domenica scorsa aveva conquistato il 3. posto alla Ciaspolada. A completare il podio sono state Mirella Bergamo e Marina Gattel.

La CiaspDoloMitica ha proposto anche una speciale classifica riservata ai bancari che ha visto i successi di Filippo Barizza ed Elena Da Ros.

Classifica Ciaspodolomitica

Dopo l’appuntamento di Danta, il Ciaspatour proporrÃà altri sette appuntamenti. Questo il dettaglio: 26 gennaio Casparetha a Canale d’Agordo (ciaspe e sci alpinismo); 27 gennaio Craspada Dolomitica a Canal San Bovo; 6 febbraio Nevegare in Nevegal (ciaspe e sci alpinismo); 10 febbraio Ciaspauronzo ad Auronzo di Cadore; 16 febbraio Ciaspalonga delle Marmarole ad Auronzo, Calalzo e Pieve di Cadore; 9 marzo Ciasparun a Fedare-Passo Giau di Colle Santa Lucia. Tutti i dettagli su www.ciaspatour.it.

Articolo letto 138 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login