Home » Mondo Trail » Cagnati e Zanette dominano la quarta Trail Dolomiti Park Karpos

Cagnati e Zanette dominano la quarta Trail Dolomiti Park Karpos

15/09/13

Luca Cagnati, l’azzurro della corsa in montagna reduce da un 17mo posto ai Mondiali di Polonia, si è imposto oggi alla 4.Trail Dolomiti Park Karpos, la corsa in montagna da Passo Croce d’Aune al rifugio Dal Piaz. Ha raggiunto la meta in 52’21” davanti a Nicola Spada  (Ana Feltre) che ha impiegato 53’01 (migliorando di 14” la prestazione del 2012) e Filippo Barizza (Barizza sport) giunto terzo in 53’38”. Sul quarto gradino il campione di sky race e orienteering Michele Tavernaro (La Sportiva) in 55’32” e quinto Roberto Poletto (Puro sport) che ha chiuso in 55’50”.

P9150421[1]

 

Cagnati ha dettato il ritmo fin dall’inizio gestendo il vantaggio fino al traguardo. “E’ una gara bellissima, io non ero mai stato qui e devo dire che il tracciato, inserendo alcuni passaggi nei sentieri, potrebbe essere benissimo una prova da Campionato italiano – ha commentato all’arrivo Cagnati – i Mondiali sono andati molto bene, ora mi aspetta una stagione intensa, ogni domenica un gara”.

Podio

Tra le donne dominio di Patrizia Zanette (Dolomiti Belluno) che ha raggiunto il traguardo dopo 11km e 968mt di dislivello in 1h07’38” (8” secondi in meno della vincitrice del 2012, Manuela Moro), seconda per il secondo anno consecutivo Francesca Rossi (Fiori Barp) in 1h08’58”, terza la vincitrice della Transcivetta Chiara Ladini (Tonic Runners) con 1h10’19”, conferma il quarto posto come nel 2012 la feltrina Lucia Cossalter (Dolomiti Belluno) con 1h19’18” e quinta Letizia Filosa (Giro delle Mura) in 1h21’17”.

 

In gara c’erano anche l’olimpico Davide Dalla Palma giunto 15.mo assoluto in 1h00’31”: “L’anno scorso ero reduce dalle Olimpiadi di Londra ed ero in forma, quest’anno ho fatto più fatica ma mi sono divertito molto e trovo questa corsa e questa strada sempre bellissima e suggestiva”.  Soddisfatto anche il plurivincitore della Transcivetta Olivo Da Pra (GS De Vecchi) che ha chiuso in ottava posizione in 57’30”, uno dei tredici sotto l’ora.  In gara anche i ragazzi dell’under 20 del Rugby Feltre per un allenamento atipico lungo una delle strade di montagna storiche delle Vette Feltrine.

1

 

Tempi record per il podio maschile degli over45 maschili, tutti a chiudere la gara sotto l’ora: 1. Federico Pat(Gs De Vecchi) 56’52”, 2. Lauro Polito (Gs De Vecchi Belluno) in 57’43” e 3. Paolo Gamberoni (De Vecchi) in 59’32”. Tra le over 45 donne 1. Rossi, 2. Angelina Castaldo (Aquile di Aune) 1h23’18”, 3. Carmen Savaris 1h25’56”, 4. Nadia Melchiori (1h41’17”), 5. Daniela Boldo (Birre medie) 1h42’10”.

 

Tra i 142 partenti (gli iscritti erano 150), solo in 13 sono riusciti a rimanere sotto l’ora. Resta imbattuto ancora il record del 2011 del campione Johnathan Wyatt, il neozelandese aveva raggiunto il Dal Piaz in 50’14”. Imbattuto anche il record femminile di sua moglie, l’azzurra dello sci nordico Antonella Confortola che l’anno prima aveva chiuso la distanza in 59’44”, prima e unica volta che una donna è rimasta sotto l’ora.

Una corsa che ancora un volta registra un ottimo successo di partecipazione, nonostante le numerose gare concomitanti, grazie al lavoro dello staff di Dolomiti Psg, dell’affiatato gruppo di collaboratori e al prezioso supporto tecnico di Isidoro De Bortoli (Trenta Trentino) e Paolo Centa (pro loco Pedavena).

 

E per il 2014 Dolomiti Psg, la società organizzatrice, sta già lavorando al progetto di trasformare la corsa in una Ultratraildel Grappa in valle di Seren con destinazione cima Grappa, in onore ai 100 anni della Grande Guerra, con un tracciato che ne ripercorrerà la storia. La corsa in montagna sarà organizzata con la collaborazione del Comune di Seren del Grappa molto probabilmente tra settembre e ottobre.

 

Le classifiche complete della 4. Trail Dolomiti Park Karpos sono nella pagina dedicata all’interno del sito www.santaklausrunning.it e nella pagina facebook ufficiale.

 

 

 

 

Ufficio stampa

Anna Valerio

Articolo letto 268 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login