Home » Mondo Skyrunning » Bettelmatt Skyrace il primo febbraio aprono le iscrizioni

Bettelmatt Skyrace il primo febbraio aprono le iscrizioni

30/01/14

 7^ INTERNATIONAL BETTELMAT SKY RACE 20 LUGLIO 2014

Comunicato Stampa del 29 gennaio 2014

 International Bettelmatt Sky Race, il 1^ febbraio aprono le iscrizioni

 Quote bloccate fino a maggio

14

Sabato 1^ febbraio apriranno ufficialmente le iscrizioni all’International Bettelmatt Sky Race, in programma il prossimo 20 luglio in Alta Valle Formazza (Provincia del Verbano Cusio Ossola).

La quota iniziale, in vigore dall’apertura delle iscrizioni fino al 31 maggio, sarà di € 30,00 per il percorso lungo da 33 km (immutato rispetto allo scorso anno), e di € 20,00 per il percorso corto.

Le quote passeranno poi dal 1^ giugno al 19 luglio, giorno prima della gara, rispettivamente a € 35,00 per il percorso lungo e a 25,00 € per il percorso lungo.

Ci si potrà iscrivere anche il 20 luglio, ma a quel punto le quote saranno di € 40,00 (33 km) e € 30,00 (22 km).

Come sempre sede di partenza e arrivo dell’International Bettelmatt Sky Race sarà la frazione formazzina di Riale, a quota 1.731 mslm; dopo la prima asperità, la salita verso il Lago Toggia, a quasi 2.200 mslm, il percorso proseguirà ancora in salita, ma più dolce, fino al Passo S. Giacomo (2.308 mslm), e poi ancora verso il Passo Gries (2.479 mslm). Da qui ci sarà una vera e propria “picchiata” verso l’Alpe Bettelmatt. Dall’alpeggio che ha dato il nome al rinomato formaggio gli atleti della gara corta si dirigeranno direttamente all’arrivo, a Riale – Formazza.

Gli atleti della gara da 33 km, dopo l’Alpe Bettelmat si dirigeranno invece verso il Ghiacciaio del Siedel, per poi arrivare al punto più alto della gara, il Rifugio 3A, a sfiorare quota 3.000 m di altezza. Dal Rifugio inizierà la lunga discesa, che, costeggiando prima il Lago del Sabbione e poi il Lago di Morasco, riporterà gli atleti ai 1.731 mslm di Riale – Formazza.

Confermata anche la corsa non competitiva di circa 8 km “Dalla Formazza alle Ande” che nel 2013 ha toccato il proprio record di iscritti con ben 120 atleti: come sempre, parte della quota d’iscrizione di questa gara sarà devoluta all’Operazione Mato Grosso, il movimento che si propone l’educazione dei giovani attraverso il lavoro gratuito per i più poveri in alcuni paesi dell’America Latina.

Tutte le informazioni relative all’iscrizione saranno disponibili dal primo febbraio sul sito www.formazzaevent.com.

 

Formazza Event, l’Associazione Sportiva che cura l’International Bettelmatt Sky Race, organizzerà inoltre anche la classica ciaspolata Meitzä Lauf, giunta all’ottava edizione, in programma il prossimo 16 marzo.

Ivo Casorati

ComunicatIVO Sport & Business

Ufficio Stampa Formazza Event

 

Articolo letto 1.363 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login