Home » Notizie » Corsa in Montagna » Bernard Dematteis: festa grande al Sestriere

Bernard Dematteis: festa grande al Sestriere

12/07/13

Sestriere (TO) 12 luglio. Giornata speciale oggi per Bernard Dematteis, laureatosi campione europeo di corsa in montagna la scorsa settimana a Borevets (Bulgaria). Il Comune di Sestriere e il Consorzio Sestriere e Montagne Olimpiche hanno infatti organizzato, coinvolgendo la Federazione di Atletica Leggera, una premiazione speciale per il piemontese e per  tutta la nazionale di corsa in montagna che ha svolto la preparazione pre-europeo proprio su queste pendici portando a casa un bottino complessivo di sette medaglie tra individuali e di squadra. Un raduno di tre settimane voluto dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera che a Sestriere sta lavorando molto: non solo per la corsa in montagna, a casa in queste valli, ma anche con il mezzofondo (i siepisti Patrick Nasti e Giuseppe Gerratana hanno preparato qui Giochi del Mediterrano e Campionati Europei Under 23), e la marcia (in raduno in questi giorni a Sestriere Federico Tontodonati, più avanti arriverà anche Elisa Rigaudo) e i giovani (raduno interregionale Piemonte-Lombardia siepi/montagna, campus estivi organizzati da Fidal Piemonte).

 

Bernard e Martin Dematteis con una splendida Alfa Romeo cc1900 del 1956
Bernard e Martin Dematteis con una splendida Alfa Romeo cc1900 del 1956

Alla premiazione, svoltasi oggi pomeriggio presso l’Ufficio del Turismo di Sestriere, erano quindi presenti il Sindaco di SestriereValter Molin, il Vicesindaco Gianni Poncet, il Presidente del Consorzio Sestriere le Montagne Olimpiche Gianni Arolfo, il vicepresidente del Comitato Regionale Fidal Piemonte Adriano Aschieris e il coordinatore nazionale del progetto corsa in montagna Paolo Germanetto. Presente anche il gemello di Bernard, Martin, medaglia d’oro a squadre a Borovets insieme a Alex Baldaccini e Xavier Chevrier.

La cerimonia di premiazione è stata preceduta da un “gemellaggio” tra due tipi di corse in montagna, quella a piedi e quella a quattro ruote, che hanno potuto incrociare le loro strade proprio a Sestriere. Il 13 e il 14 luglio sarà infatti al via la Cesana – Sestriere, cronoscalata per auto storichevalida per il campionato europeo e italiano della montagna e per il “Trofeo avvocato Giovanni Agnelli”.  I gemelli Dematteis hanno così potuto approfittare delle verifiche tecniche di rito per scattare una foto con splendida Alfa Romeo cc1900 del 1956 (superleggera progettata solo per le corse con la carrozzeria in alluminio) che domani e domenica sarà al via della cronoscalata.

 

Ufficio Stampa FIDAL Piemonte

Myriam Scamangas
3391138642
Articolo letto 353 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login