Home » Notizie » Corsa in Montagna » Anche Valeria Straneo al via della Ciaspolada sul “nuovo” tracciato

Anche Valeria Straneo al via della Ciaspolada sul “nuovo” tracciato

02/01/14

La Ciaspolada torna all’antico e cambia tracciato.

Ciaspolada

La 41.a edizione in programma domenica prossima si disputerà, infatti, sullo storico percorso degli anni ‘90 con partenza ed arrivo posti ai Campi di Golf al Passo della Mendola. “L’innevamento in zona è fantastico – spiega il presidente Gianni Holzknecht – e abbiamo quindi pensato di ritornare alla tradizione per emozionare i nostri concorrenti con un passaggio tra i boschi della zona. Una sorta di ritorno alle origini. Esattamente come avveniva in passato prima dell’introduzione del tracciato da Romeno a Fondo. Le ultime nevicate garantiscono un fondo ideale per il passaggio dei nostri concorrenti – spiega il presidente della Podistica Novella di Fondo – e anche dal punto di vista agonistico certamente la Ciaspolada 2014 saprà fornire spunti elettrizzanti. E certamente le condizioni meteo di garantiscono un perfetto risultato”.

La partenza sarà posta quindi nella zona della seggiovia della pista di sci al passo Mendola. I concorrenti affronteranno inizialmente il tracciato sciistico in salita per alcune centinaia di metri per poi infilarsi nelle splendide abetaie di questa zona naturale al confine tra la Val di Non – Trentino e l’Alto Adige. Un piccolo paradiso ambientale già conosciuto a metà Ottocento dalla Corte Asburgica.
Straneo
Tra gli attesi protagonisti della 41.a Ciaspolada della Val di Non ci sarà la maratoneta azzurra Valeria Straneo, argento ai recenti Mondiali di Mosca con all’emiliana Isabella Morlini, campionessa mondiale della specialità assieme al bergamasco Alex Baldaccini grazie alla vittoria conquistata a Fondo lo scorso gennaio. In campo maschile rivali temibili sono certamente Claudio Cassi (Atletica Vittorio Veneto) già vincitore nel 2009 e nel 2004 (più vari secondi e terzi posti), il trentino Giuliano Battocletti (Amorini TSL Team Italy) vincitore nel 2006, nel 2007 e nel 2008 e lo spagnolo Asensio Just Sociats (Federaciò d’Entitats Excursionistes de Catalunya) finito sesto nella 40.a edizione ma pronto a scalare il podio nella nuova edizione della regine degli aventi popolari sulla neve in Italia.

Articolo letto 210 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login