Home » Altre notizie » Alla Tovelrunning fari puntati su Tiberti e Ricci

Alla Tovelrunning fari puntati su Tiberti e Ricci

14/06/12

Venerdì sera a Tuenno scatta la Tovelrunning

Occhi puntati su Tito Tiberti e Laura Ricci

                                            

Scatta venerdì sera alle ore 20 da Tuenno l’ottava edizione della Tovelrunning, la corsa podistica a tappe che ha come teatro la suggestiva valle di Tovel, all’interno del Parco Naturale Adamello Brenta. La competizione, che ha carattere biennale, quest’anno ha fatto superare ogni più rosea previsione in fatto di iscrizioni, visto che saranno ben 174 gli atleti al via, dei quali circa un’ottantina provenienti da fuori regione e in particolare da Emilia Romagna, Lombardia, Toscana, Piemonte, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Fra gli iscritti l’uomo da battere sarà il bresciano Tito Tiberti, con un palmares di tutto rispetto grazie a numerose affermazioni e con dei personali di 2h33’09 nella maratona e di 1h06’32” nella mezza maratona, vincitore dell’ultima edizione disputata nel 2010, poiché la Tovelrunning viene organizzata con cadenza biennale. Fra gli sfidanti gli atleti più accreditati rispondono ai nomi di Giuliano Battocletti, atleta di casa più volte campione italiano assoluto nelle specialità della corsa campestre, del mezzofondo e della mezza maratona e il giovane emergente Paolo Ruatti, alla sua prima esperienza in una gara a tappe.

Nel ruolo di outsider da tenere d’occhio anche i master, già protagonisti nelle passate edizioni, Riccardo Baggia, Adriano Pinamonti e don Franco Torresani, mentre fra le donne la favorita risulta essere l’emiliana di Sassuolo Laura Ricci, recente vincitrice della Tourlaghi. Le sfidanti sono Mirella Bergamo del Gs Valsugana e la lombarda Eva Neznama, entrambe già protagoniste nelle passate edizioni.

Dopo il prologo di venerdì sera, con lo start alle ore 20 su un circuito di 3 km da ripetere 2 volte nel centro abitato di Tuenno e nei frutteti circostanti, la Tovelrunning avrà nelle tappe di sabato e domenica quelle decisive per la classifica finale. Sabato (start alle 17.30) i partecipanti dovranno affrontare 9 km con un dislivello di 400 metri lungo i sentieri che da Tuenno portano in località Capriolo. Domenica l’atto conclusivo di 8 km con partenza alle 9.30 del mattino in località Glare. Si tratta di un tracciato di continui saliscendi nei boschi circostanti al lago di Tovel, particolarmente nervoso e impegnativo con dei tratti in salita che raggiungono il 25% di pendenza e con il traguardo previsto nei pressi del Centro Visitatori al Lago di Tovel.

Fra le novità di quest’anno particolarmente interessante è la prima edizione della Tovel Running Kids, una gara dedicata a tutti i bambini under 10, con partenza in piazza Liberazione a Tuenno alle 18 di domani sera, dove successivamente sarà pure allestita una disco baby dance con musica, bolle di sapone, zucchero filato e omaggi per tutti i bambini.

Articolo letto 121 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login