Home » Mondo Trail » Alla Rosetta Skyrace due superfavoriti…

Alla Rosetta Skyrace due superfavoriti…

04/09/13

“Parterre sempre più internazionale con Golinelli & Cardone favoriti”

_DAV1519

Fioccano le iscrizioni alla segreteria dello Sport Race Valtellina per l’edizione 2013 della Rosetta Skyrace. Domenica, il veloce e scenografico tracciato disegnato all’interno del Parco delle Orobie Valtellinesi ospiterà un parterre che ora dopo ora appare sempre più internazionale…. «Essere stati più volte prova di campionato italiano, ma soprattutto avere ottenuto dei feedback positivi da chi in questi anni ha corso la nostra gara sta dando i suoi frutti – ha ammesso con soddisfazione Massimo Zugnoni responsabile del comitato organizzatore -. Prova ne è che domenica avremo ai nastri di partenza atleti provenienti dalla Repubblica Ceca, dalla Romania, dalla vicina Svizzera e pure dalla Spagna».

_DAV1322 copia 2

Nonostante la caratura di una starting list che di ora in ora diventa sempre più importante, i favori dei pronostici sono tutti per la stella del Ger Rancio Nicola Golinelli e per la vincitrice 2011 Debora Cardone: «Azzardare dei pronostici appare compito arduo, ma questi due atleti sembrano avere classe e condizione atletica per puntare al successo – ha continuato Zugnoni -. Come se non bastasse entrambi conoscono bene il percorso e sanno come quindi interpretarlo nel migliore dei modi». Sia nella classifica assoluta, sia in quella in rosa, la Rosetta 2013 non appare però scontata: «In queste ore sono arrivate importanti adesioni come il giovane svizzero Micha Stainer e quelle dei cechi Pavel Brydl, Vladimir Safr, Radim Berka, Martin Berka. Non dimentichiamo poi i rumeni Gyorgy Szabolcs e Iulia Gainario e gli italiani Stefano Butti, Emanuela Brizio, Chiara Gianola. A tutti questi si aggiunge come ciliegina sulla torta il nostro campione di casa Franco Sancassani».

_DAV1758

E mentre si attendono le ultime iscrizioni (termine ultimo fissato per la serata di giovedì), bisogna ricordare che il costo di accredito è stato ridotto di ben 5 euro, mantenendo nel contempo quegli alti standard qualitativi che hanno reso La Rosetta Skyrace appuntamento fisso tra le classiche di fine stagione. «Con  la  quota di 20 euro garantiremo un ottimo pacco gara che prevede un paio di calze running del nostro partner tecnico Dynafit e una bella fetta di formaggio Bitto prodotto sull’alpeggio di Culino, uno di quelli in cui passa la gara». Non solo, confermato è pure l’intero montepremi: «Oltre ai migliori di classifica assoluta, premieremo ben 8 categorie con qualcosa come 24 forme di formaggio delle nostre valli e 54 ricchi cesti ricolmi di prodotti tipici locali. Insomma, un occhio di riguardo per tutti , big e semplici amatori».

_DAV1401 copia

Sintesi Percorso: In una lunga cavalcata di 21km a fil di cielo, i concorrenti attraversano luoghi incontaminati e ricchi di storia quali gli alpeggi dove si produce il famoso formaggio Bitto; il tutto affrontando 1550 metri di dislivello positivo e altrettanti di discesa. Partendo dagli 850 m del Polifunzionale di Rasura, si sale passando dalla località Larice, Ciani e si continua raggiungendo gli alpeggi di Combana, Combanina e Stavello – punto più a sud a quota 1940 m -. Il percorso scende quindi in direzione Baita del Ven, per poi iniziare nuovamente a salire sfiorando il Lago di Culino e raggiungendo la Cima Rosetta (2140 mt). Si perde quota tra i rododendri sino a 1700mslm, m per poi risalire lievemente verso la pozza dell’Alpe Olano. Ancora discesa, passando dal Rifugio della Corte e dall’abitato di Mellarolo. Rampa finale verso Rasura e arrivo al Polifunzionale. Tempi Da Battere: 2h00’13” Gil Pintarelli 2010 2h33’56” Raffaella Rossi 2010

Maurizio Torri

Articolo letto 252 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login