Home » Notizie » Alla Cancervo Venturosa Skyrace iscrizione anti crisi

Alla Cancervo Venturosa Skyrace iscrizione anti crisi

07/05/13

Ritorna il prossimo 9 giugno a San Giovanni Bianco (BG) la Cancervo Venturosa Skyrace,

giunta quest’anno alla nona edizione e come di consueto promossa dal Gruppo Amici delle Baite

con il supporto del GS Orobie.

Il percorso sarà il solito, con partenza posta nell’abitato di San Giovanni Bianco alla quota di 400mt, da qui si salirà in vetta al Monte Cancervo (1840mt) dopo circa 10km di ascesa, seguirà una breve discesa per poi tornare a salire fino alla vetta dell’altro monte che dà il nome alla gara, il Venturosa con i suoi 1999mt; da qui lunga discesa che porterà fino all’antico borgo Cornello dei Tasso, patria degli inventori delle poste, nel comune di Camerata Cornello, da dove gli ultimi due km leggermente collinari, attraverso l’antica via Mercatorum, riporteranno fin sul traguardo posto di nuovo a San Giovanni Bianco. Confermato anche il ricco montepremi degli scorsi anni ed il programma di massima, ma andiamo a sentire il responsabile organizzativo Franco Patera che ci svelerà anche qualche interessante novità, fra cui una quota d’iscrizione “anti-crisi”, che il Gruppo Amici delle Baite ha fortemente voluto.

Com’è nata e cosa rappresenta la Cancervo-Venturosa Skyrace per il vostro gruppo di amici?

Già il nome del nostro gruppo la dice lunga, il nostro obiettivo è tenere vivo l’interesse sulle nostre splendide montagne e farle conoscere a più gente possibile. La skyrace è nata sulle ceneri del Rally a coppie, gara storica che si correva su queste montagne e che prevedeva due prove speciali cronometrate (da qui il nome “rally”) e zaino al seguito.

DSC_3670.JPG

Quota d’iscrizione anti-crisi, cosa significa e perché?

Visti i tempi che corrono ci sembrava inutile proporre un ricco pacco gara, che poi magari sarebbe servito solo per riempire gli armadi di casa, chiedendo una quota d’iscrizione elevata. Abbiamo dunque deciso di andare controcorrente e di permettere a chiunque di partecipare alla nostra gara con il contributo minimo di 5 euro, ma senza precludere la possibilità di avere un gadget di ricordo o la possibilità di pranzare specificandolo all’atto dell’iscrizione. Inoltre la quota verrà versata al ritiro pettorale, cioè il mattino prima della partenza, evitando la scocciatura di fare un bonifico anticipato e di perdere i soldi nel caso si fosse impossibilitati a partecipare.

Spiegaci meglio come funziona.

In pratica si potrà scegliere fra quattro tipologie d’iscrizione:

5 € senza gadget;

8 € con gadget;

15 € con pranzo;

18 € con pranzo e gadget;

Basterà indicare la tipologia scelta all’atto dell’iscrizione.

Oltre alla skyrace proponete anche altre iniziative, parlacene brevemente.

Esattamente, siccome vogliamo che oltre alla competizione sia una giornata di festa, dalle ore 12.30 proporremo come di consueto il servizio cucina attivo per chiunque e posto nei pressi del traguardo, alle 14 seguiranno le premiazioni e nel pomeriggio si svolgerà la terza edizione della Gara del Boscaiolo, manifestazione fra il serio ed il goliardico promossa in collaborazione con Stihl, che vedrà sfidarsi in prove di forza e di abilità boscaioli professionisti ed improvvisati e che ogni anno attira un folto pubblico. Chiudo con una segnalazione tecnica, il nuovo numero di fax per le iscrizioni è 0345-43160.

foto20.JPG

In definitiva, che siate dei top runner che cercano una gara che faccia al caso loro o che siate una famiglia che vuol passare una giornata di festa in compagnia, questa manifestazione potrebbe fare al caso vostro. Tutte le info su: www.gsorobie.it e-mail:
info@gsorobie.it

Articolo letto 307 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login