Home » Altre notizie » Al Cacciatore primi Baldaccini e Bonvecchio

Al Cacciatore primi Baldaccini e Bonvecchio

02/07/12

Sono Alex Baldaccini (Gs Orobie) ed Elektra Bonvecchio i vincitori della 16^ edizione della “In Ambiez”, corsa in montagna che porta i concorrenti ad ammirare le bellissime Dolomiti del Parco Adamello-Brenta.

Nella gara lunga (senior, amatori e master fino MM55), con partenza da S.Lorenzo in Banale, vittoria per Alex Baldaccini, vincitore anche nel 2010 e tra i migliori atleti a livello italiano, sesto posto per lui alla prima prova di Campionato Italiano il 10 giugno. A coprire i quasi 10 km di percorso con 1200 m di dislivello, Baldaccini ha impiegato 49’44”, secondo tempo di sempre sulle rampe che portano al Rifugio Cacciatore (record di Antonio Molinari nel 2002 con 49’09”). Secondo posto per Gil Pintarelli (Gs Valsugana Trentino) in 51’50, dopo aver corso domenica scorsa l’impegnativa Stava Skyrace, al terzo posto, il più volte vincitore della gara,  Antonio Molinari (Atletica Trento Cmb) in 52’37”. Claudio Amati (Atletica Valli Bergamasche) è quarto con il tempo di 54’31”, al quinto posto Daniele Cappelletti (Atletica Trento Cmb) in 55’01”, anche lui impegnato domenica scorsa nella Stava Skyrace dove si è piazzato al quinto posto.  Nella gara più breve (categorie femminili e over 60), con partenza da loc. Baesa, tra le donne vince Elektra Bonvecchio (Atletica Trento Cmb) che in 53’37” copre i 7 km del percorso e i quasi 1100 di dislivello, seconda classificata Laura Gaddo (Atletica Clarina) 55’05”, terzo posto per Cristina Tenaglia (Atletica Trento Cmb) 55’14”. Il più veloce sulla gara corta è stato lo junior Dennis Robol (Lagarina Crus Team) che in 52’14” ha preceduto Bonvecchio. Al quinto posto Lino Tomasi (Gs Valsugana Trentino) in 55’31”, primo nella categoria MM60.

Tra le società vittoria per il Loppio davanti all’Atletica Clarina e al Lagarina Crus Team.

La gara era valida come terza prova del circuito Gran Premio Montagne Trentine, prossimo appuntamento Il Giro de Solombo a Carano domenica  15 luglio.

Marica Martinelli

Articolo letto 233 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login