Home » Notizie » Altre specialità » A Nuova Olonio chiusura della stagione 2014 di cross

A Nuova Olonio chiusura della stagione 2014 di cross

01/12/14

Ultima gara della stagione 2014 di corsa campestre domenica 30 novembre u.s. a Nuova Olonio grazie all’ottima organizzazione del G.P. Santi Nuova Olonio. Il popolo Fidal del cross si è ritrovato per l’ultima prova del Campionato provinciale di corsa campestre – Trofeo Credito Valtellinese e l’assegnazione dei titoli individuali per il settore assoluto e master. Il 4° Trofeo Centro Agrario è andato ai padroni di casa del G.P. Santi Nuova Olonio, capeggiati dall’instancabile presidente Adriano Santi, davanti a G.S. Valgerola Ciapparelli e G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati Autotorino.

IMG_4678-109

Si sono laureati campionati provinciali 2014 di corsa campestre: Camilla Paracchini (Pol. Albosaggia) nelle allieve, Luca Cantoni (U.S. Bormiese) negli allievi, Alessia Zecca (G.S. Valgerola Ciapparelli) nelle junior F, Francesco Leoni (Pol. Albosaggia) negli junior M, Mirko Bertolini (G.P. Talamona) nelle promesse, Fabiana Del Grosso (G.P. Valchiavenna) nelle senior F, Marco Leoni (G.S. CSI Morbegno Rovagnati Autotorino) nei senior M,  Mariarosa Pighetti (Mera Athletic Club) e Fabrizio Sutti (G.S. Valgerola) nei master 35, Cinzia Zugnoni (G.S. CSI Morbegno Rovagnati Autotorino) e Graziano Zugnoni (ADM Melavì Ponte) nei master 40, Michela Trotti (G.S. CSI Morbegno Rovagnati Autotorino) e Roberto Pedroncelli (G.P. Santi Nuova Olonio) nei master 45, Michele Dell’Oca (G.P. Santi Nuova Olonio) nei master 50, Mara Ciaponi (G.P. Talamona) e Mario Barlascini (G.S. CSI Morbegno Rovagnati Autotorino) nei master 55, Zita Rogantini (G.P. Valchiavenna) e Aurelio Mazzoni (G.P. Talamona) nei master 60, Alberto Salini (G.P. Talamona) nei master 65, Costante Mazzoni (G.P. Talamona) nei master 70. I vincitori delle categorie giovanili sono stati: Gaia Del Grosso (cadette), Matteo Masolini (cadetti) e Milena Masolini (esordienti), tutti del G.P. Valchiavenna, Mattia Tacchini (G.P. Talamona) negli esordienti, Anna Tosarini (G.P. Santi Nuova Olonio) nelle ragazze e Andrea Parolo (C.O. Piateda) nei ragazzi.

IMG_4408-58

Per quanto riguarda il Campionato provinciale di società, articolato in 5 prove, le vittorie finali sono andate al G.P. Valchiavenna nel settore giovanile maschile, al G.S. Valgerola Ciapparelli nel settore giovanile femminile, al G.S. CSI Morbegno Rovagnati Autotorino nei settori assoluto maschile, assoluto femminile e master. Il Trofeo promoziale provinciale, alla sua prima edizione, è andato ai diavoli rossi del G.S. CSI Morbegno Rovagnati Autotorino. “Quest’anno, per le categorie esordienti, al fine di incentivare le società al reclutamento di atleti e alla partecipazione alle gare previste per loro, è stata indetta una speciale classifica di società – spiega il presidente della Fidal Sondrio Mauro Rossini – basata non sui risultati, ma sul numero di partecipanti di ogni società”. “Poiché per le categorie esordienti non sono previsti i titoli individuali e non portano punti nei CdS provinciali – continua Rossini – ci è sembrato un bel modo di coinvolgere anche i più piccoli senza esasperare l’aspetto agonistico”. Esaurito il calendario gare provinciale, ora è il momento del bilancio di fine anno e dei festeggiamenti.

IMG_4184-2

Tutto il popolo dell’atletica è invitato alla Festa provinciale che si svolgerà sabato 20 dicembre alle ore 20.30 al Teatro Società Operaia di Chiavenna. Un appuntamento che è ormai entrato nella tradizione, una bella occasione per premiare i partecipanti al Trofeo giovanile Credito Valtellinese, le società e gli atleti meritevoli, i vincitori delle borse di studio del “Progetto Talento” e tutti i campioni provinciali 2014.

IMG_4886-147

 

Foto:  Francesco Lietti/www.runtofly.it

 

Cristina Speziale

Addetto stampa C.P. Fidal Sondrio

Articolo letto 107 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login