Home » Notizie » Altre specialità » A Lalli la Corsa di Miguel

A Lalli la Corsa di Miguel

22/01/12

Andrea Lalli, nel nome di Mimmo

Roma, la tredicesima edizione de La Corsa di Miguel, la corsa podistica organizzata dal Club Atletico Centrale per ricordare il poeta-maratoneta argentino Miguel Benancio Sanchez, uno degli oltre 30.000 desaparecidos, ha fatto registrare un nuovo record di partecipanti e arrivati. Questa mattina, in via dei Campi Sportivi, erano oltre 7500 tra la prova competitiva (4462 arrivati, di cui 3576 uomini e 886 donne), quella aperta a tutti (2100 sui 10km, 500 sui 2,5 km) e la due pedalate (circa 500). A dare il via della corsa podistica, come da tradizione, la sorella di Miguel, Elvira Sanchez. Gli atleti delle Fiamme Gialle hanno dominato la gara. Lo avevano annunciato: “Correremo forte per onorare la memoria di Cosimo Caliandro, vincitore di quattro edizioni”. Lo sfortunato atleta finanziere scomparso nel 2011 in un tragico incidente di moto, era stato per anni il mattatore della gara (questa mattina erano presenti la moglie e il figlio undicenne: quest’ultimo ha corso la prova non competitiva). La vittoria è andata a Andrea Lalli (Fiamme Gialle) che ha chiuso in un notevole 29:01. “Ho fatto una gara perfetta – ha detto il molisano – anche perché il tracciato era ottimo. Roma mi sta portando bene, visto che qui il 31 dicembre avevo vinto anche la We Run Rome. Ora inizierò la preparazione per i 10.000 puntando al minimo olimpico per Londra”. Al secondo posto l’altro finanziere Gabriele De Nard (terzo nel 2011) in 29:52, seguito dal compagno di club Yuri Floriani (29:57).  In campo femminile successo della marocchina Hanane Janat (LBM Sport Team) in 33:39, davanti alla primatista italiana under 23 dei 3000 siepi Giulia Martinelli (Forestale/34:19) e alla vincitrice della scorsa Federica Dal Ri (Esercito/34:47).

XIII Corsa di Miguel – Ordine d’arrivo: UOMINI: 1. Andrea Lalli (Fiamme Gialle) 29:01, 2. Gabiele De Nard (Fiamme Gialle) 29:52, 3. Yuri Floriani (Fiamme Gialle) 29:57, 4. Patrick Nasti (Fiamme Gialle) 29:58, 5. Devis Licciardi (Aeronautica) 29:58, 6. Alberto Montorio (Aeronautica) 30:03, 7. Lorenzo Perrone (Fiamme Gialle) 30:12, 3. Angelo Iannelli (Fiamme Azzurre) 30:28, 9. Liberato Pellecchia (La Fratellanza 1874) 30:34, 10. Riccardo Passeri (Aeronautica) 30:35; DONNE: 1. Hanane Janat (Lbm Sport Team) 33:39, 2. Giulia Martinelli (Forestale) 34:19, 3. Federica Dal Ri (Esercito) 34:47, 4. Laila Soufyane (Esercito) 34:50, 5. Giulia Francario (Esercito) 35:00, 6. Sveva Fascetti (Stud. CaRiRi) 35:37, 7. Elena Maria Petrini (SS Lazio Atl. Leggera) 35:57, 8. Eleonora Bazzoni (Running Club Futura) 36:32, 9.Lucilla Andreucci (CUS Pro Patria Milano) 37:55, 10. Marisa Russo (Amatori Pod. Massafra) 38:13.

 

Articolo letto 224 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login