Home » Altre notizie » A Casarsa di scena i regionali individuali di cross friulani

A Casarsa di scena i regionali individuali di cross friulani

19/01/12

Il 16° trofeo città di Casarsa (PN) è stato teatro del campionato regionale
individuale di cross del Friuli Venezia -Giulia, regionale che si è svolto sul
campo gara che per tradizione in passato ha visto svolgersi la prima prova dei
regionali societari. Su un terreno molto veloce, grazie ad un lungo periodo
senza pioggia, si sono date battaglia su un percorso di 6 km le junior donne:
titolo vinto da Jurich Valentina (Atletica Brugnera) su Giacomelli Elisabetta
(CUS Trieste) e Gracco Stefania (Atletica Brugnera).

La gara successiva ha visto ai blocchi di partenza seniores femminili e juniores
maschili in contemporanea su un percorso di 8 km. Per quanto riguarda la gara
maschile titolo regionale assegnato a Maieron Daniel (Atletica Brugnera) su
Tripodi Luca (Atletica Gorizia) e Noliani Mesfin (Marathon Trieste). La gara
femminile ha riservato invece alcune sorprese: la favorita alla partenza,
Isadora Castellani (Maratonina Udinese), partita in testa sembrava non avere
rivali, ma a due giri dal termine la sua inseguitrice Silvia Serafini (Atletica
Brugnera) si è riportata su di lei, che per problemi muscolari è stata
costretta al ritiro. Titolo vinto quindi dalla Serafini su Gabrielli Elisa
(Atletica Brugnera) e Trevisan Chiara (Atletica Buja).

Molto combattuta la gara dei seniores uomini che ha visto alternarsi al comando per
alcuni giri sei uomini partiti in testa -Sponza (Marathon Trieste), Bibalo
(Atletica Brugnera), Daris (Gruppo Generali Trieste), Tabacchi (Atletica
Brugnera), Mouaouia (Atletica Brugnera) e Viviani (Marathon Trieste). In
seguito al ritiro di Mouaouia ed al progressivo perdere di terreno di Viviani,
il quartetto ha proseguito unito fino all’ottavo ed ultimo giro quando Sponza
ha allungato sugli avversari staccandoli e sfilacciando il gruppo. Titolo per
lui in 33’23”, seguito a 16” da Bibalo che si è aggiudicato il secondo posto
in volata su Daris. Quarto Tabacchi a 13” da quest’ultimo. Bel recupero
progressivo di Marco Nardini (Timaucleulis) che, partito a metà gruppo, ha
chiuso al quinto posto.

 

Laura U.

Articolo letto 249 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login