Home » Notizie » Corsa in Montagna » 4000 scalini da record per Abate e Cavallera

4000 scalini da record per Abate e Cavallera

02/07/12

4000 scalini – Corri Forte – Trofeo Provincia di Torino – da Record!

Prime fasi di gara maschile, comanda Gramegna tallonato da Abate

Romina Cavallera migliora il suo record nella prova femminile, mentre Gabriele Abate demolisce  il precedente primato della gara maschile.

Domenica 1 luglio il Forte di Fenestrelle ha visto svolgersi sui suoi 4000 scalini una sfida memorabile lungo le vie della storia e contro il tempo, inteso sia come cronometro che come meteo. Un forte vento infatti ha fatto ritardare di qualche minuto la partenza della gara femminile delle ore 10.00. ma non ha scoraggiato le atlete che hanno poi preso il via regolarmente. E dopo qualche goccia di pioggia la giornata si è aperta al sole.

Si parte con la gara femminile dunque, dopo il via dato dai colpi di baionetta del Gruppo Storico Reggimento dei Savoia. È subito in testa Romina Cavallera (Roata Chiusani), vincitrice della 1a edizione in 24:08 e favorita della vigilia. Al primo passaggio si presenta con 3 secondi sul plotoncino delle inseguitrici guidate da Francesca Bellezza (Runner Team 99), Daniela Bonnet (GASM Torre Pellice) e Cristina Dosio (GASM Torre Pellice). Posizioni invariate ai tre quarti di gara con Cavallera che prosegue senza intoppi e allunga anzi il margine sulla Bellezza che supera il minuto. Al traguardo Romina arriva in 23:47 migliorando di 21 secondi il precedente limite della corsa che già le apparteneva. Seconda al traguardo Francesca Bellezza che ha ceduto un po’ nel finale e chiude a 25:07. La lotta per il terzo posto si accende nel finale tra le due compagne di club Dosio e Bennet; ad avere la meglio è la Bonnet che chiude terza in 25:36.

Soddisfatta Romina Cavallera: “Ho corso per fare il record, sono partita forte da subito. Sono molto soddisfatta perchè è difficile scendere così tanto (21 secondi) in una gara così corta. Il mio prossimo appntamento sarà a Tavagnasco per il campionato regionale della montagna, poi mi concentrerò sulla Maratona di Torino di novembre, sarà il mio esordio in maratona e punto a correre in 2h:42.00”

Romina Cavallera (Roata Chiusani)

Senza storia la gara maschile. Gabriele Abate (Orecchiella), che domenica vestirà la maglia azzurra ai Campionati Europei di corsa in montagna in Turchia, è troppo forte per tutti. Anche del cronometro. Sbarazzatosi quasi subito degli avversari, arriva in cima con un tempo che demolisce il precedente record della corsa: 19:28 per Abate contro 20:08 della scorsa edizione realizzato da Massimiliano di Gioia, oggi assente. Meno disturbata dal vento della gara femminile, la prova maschile vede alla partenza il gruppo compatto con al primo passaggio Gabriele Abate in testa appaiato ad Alberto Gramegna (ASD Caddese); li segue staccato di una decina di metri Alex Romagnolo (Atl. Monterosa) che, a sua volta, ha un piccolo vantaggio su Hicham El Barouki ((Pol. Hippodrom 99). Abate a questo punto però prende il largo e si presenta a tre quarti di gara con 40 secondi circa sul secondo, Francesco Bianco (Atl. Palzola) che, venuto su con il suo ritmo, si è messo alle spalle Alex Romagnolo e Alberto Gramegna nell’ordine. Senza storia la vittoria della gara mentre per gli altri piazzamenti sul podio ancora si combatte; con uno spunto finale davvero ottimo risale al secondo posto Alberto Gramegna mentre Francesco Bianco guadagna un ottimo 3° posto; quarta piazza per Alex Romagnolo.

Colpito dal percorso Gabriele Abate: “E’ una gara fantistica, meravigliosa. Non esiste nessun altra manifestazione al mondo dove puoi correre in una fortezza storica in salita su 4000 scalini e anche la cornice del paesaggio è unica. Questa gara per me era l’ultimo test in vista degli Europei di sabato di corsa in montagna in Turchia; ho fatto bene il lavoro di carico e qui oggi ho avuto buone sensazioni. Il percorso non lo conosco ma ho visto alcune foto e so che la prima parte in salita presenta anche dei gradini quindi dovrei essere pronto! Per il risultato finale non mi sbilancio, la salita, che io preferisco, sembra buona, devo tenere in discesa poi vedremo”.

Giornata positiva per gli organizzatori della Applerun Team di Marco Isoardi che, nonostante il tempo variabile tipico della montagna estiva, hanno organizzato al meglio una manifestazione che, per sua stessa natura, presenta una logistica poco favorevole. Tantissimi i partecipanti tra gara competitiva e camminata di fitwalking e nordic walking con 300 persone che hanno percorso i 4000 scalini simbolo dell’evento. Hanno inoltre portato il loro saluto agli atleti prima della partenza il Vice Presidente della Provincia di Torino e del Coni Piemonte Gianfranco Porqueddu, che ha ricordato l’importanza del Forte di Fenestrelle come simbolo della Provincia di Torino (“é quindi una gara che abbiamo immediatamente sposato. Grazie agli organizzatori della Applerun Team per la giornata e all’associazione “Amici del Forte” che hanno fatto rivivere questa splendida fortezza) e il Presidente della Fidal Piemonte campione olimpico di marcia Maurizio Damilano(“Ringrazio gli organizzatori per l’invito. E’ una bella manifestazione in una cornice eccezionale e impegnativa in cui gli atleti sono chiamati ad esprimere il massimo”)

Soddisfatto Marco Isoardi, patron dell’organizzazione: “E’ stata una bellissima giornata impreziosita dai due record della corsa. Siamo molto soddisfatti per Romina, allenata da Mauro Riba mio collega in questa avventura organizzativa; ma siamo anche davvero onorati di aver avuto un campione di livello internazionale come Gabriele Abate che ha scelto la nostra gara anche in vista di un evento così’ importante della sua stagione come i campionati europei di corsa in montagna. L’organizzazione ha funzionato bene, ringrazio i miei collaboratori nella Applerun Mauro Riba e Martina Mercol, tutto lo staff, i nostri sponsor, la Provincia di Torino e la Protezione Civile, e do l’appuntamento a tutti per il 2013.”

La partenza della gara femminile

 

La manifestazione è stata Organizzata da Applerun Team-Cavour, con la collaborazione dell’Atl. Val Pellice, Provincia di Torino, Ass. Progetto San Carlo-Forte di Finestrelle e dell’Eco del Chisone, negozi IL PODIO. 
_______________________

Ufficio Stampa Applerun Team
Myriam Scamangas
stampa@applerun.it - www.applerun.it

Articolo letto 419 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login