Home » Mondo Corsainmontagna » Sierre Zinal: il tris di De Gasperi

Sierre Zinal: il tris di De Gasperi

12/08/12

La tripletta di Marco De Gasperi. Terzo successo, il secondo consecutivo e il fantastico legame tra il forestale valtellinese e la mitica Sierre Zinal continua. Nel giorno in cui l’Italia che corre in montagna impegnata nella regina delle corse in montagna elvetiche, pure festeggia il decimo posto di Nicola Golinelli e il quinto di Silvia Serafini, la copertina è tutta per Marco, che su questa gara aveva focalizzato grandi aspettative. È il colombiano Josè Cardona, questa volta, a rendergli dura la vita per circa tre quarti di gara. Soli al comando giá nel corso della prima salita, al punto di controllo di Chandolin  Cardona e De Gasperi viaggiano con circa 50″ di vantaggio su Costa e l’americano Gray, mentre il francese Rancon guida gli ulteriori inseguitori ma con oltre 2′ di distacco. La svolta poco oltre il Weisshorn,laddove l’azzurro risponde all’allungo del colombiano e contrattacca, involandosi da solo. Il finale, per lui, è nuova passerella trionfale, mentre Cardona crolla e nel finale subisce la rimonta di Cesar Costa, il portoghese di stanza nella vicina Martigny, che al traguardo è d’argento come nel 2011. Questa volta, peró, i distacchi si dilatano, come  pure certificano  le classifiche che segnalano il quarto posto del giá bronzo iridato Raymond Fontaine e il quinto del vincitore di Premana Tofol Castaner. Al femminile, gran bel duello tra la francese Camboulive e la statunitense Stevie Kremer: nel finale ha la meglio la prima, mentre Mathys Maude va a compoetare un podio ai cui piedi, da quinta, si accomoda anche la bravissima italiana Silvia Serafini, che guadagna ulteriori punti nelle Wordl Series di Skyrunning, di cui la Sierre Zinal rappresentava la penultima tappa.

(nella foto De gasperi con Costa e Cardona)

Risultati: 1) Marco De Gasperi (Ita / Forestale) 2:31.36, 2) Cesar Costa (Por) 2:37.39, 3) Josè Cardona (Col) 2:38.06, 4) Raymond Fontaine (Fra) 2:40.13, 5) Tofol Castaner (Spa) 2:41.13, 6) David Schneider (Svi) 2:41.29, 7) Joe Gray (Usa) 2:42.08, 8) Martin Anthamatthen  (Svi) 2:43.34, 9) Billy Burns (gb) 2:43.38, 10) Nicola Golinelli (Ita ) 2:45.05

Donne: 1) Aline Camboulive (Fra) 3:02.58, 2) Stevie Kremer (Usa) 3:04.33, 3) Mathys Maude 3:08.01, Blanca Serrano (SPA)  3:09.34, 5) Silvia Serafini (Ita) 3:13.39

Articolo letto 827 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login