Home » Mondo Corsainmontagna » Mondiali Master: quattro ori azzurri a Telfes

Mondiali Master: quattro ori azzurri a Telfes

06/09/14

6 settembre 2014 – Due rassegne iridate assolute, un Campionato Europeo, ora la massima rassegna internazionale riservata ai Master. Tra Telfes – Tirolo, a due passi dal Brennero – e la corsa in montagna il rapporto è da sempre stretto per davvero. La conferma nella mattinata di oggi, con l’Austria ad ospitare in uno dei suoi massimi feudi della specialità un Campionato Mondiale Master che ha raccolto partecipazione di poco inferiore alle mille unità e regalato quattro medaglie d’oro all’Italia.

Da quei titoli allora cominciamo, sottolineando con  “circoletto rosso” di tennistica memoria le prove di Menestrina Simonetta (W45), Daniele De Colò (M40), don Franco Torresani (M50) ed Ivo Andrich (M65). A livello individuale, per i colori italiani anche due argenti e ben sette bronzi, di cui diamo conto qui sotto, indicando anche il migliore italiano di ciascuna categoria. Di particolare significato la presenza italiana tra i Master 40 uomini, con cinque “azzurri” tra i primi cinque posti: dietro al bellunese De Colò sul podio anche il bresciano Antonini e l’altoatesino Angerer.

don Franco Torresani (Atletica Trento)

don Franco Torresani (Atletica Trento)

Donne:

W35: Petra Summer (Aut) 44’48”, …, 5) Angela Serena (Freezone) 48’26”

W40: Jutta Brod (Ger) 45’48”,…, 5) Stefania Satini (Dolomiti Belluno) 47’46”

W45: Menestrina Simonetta (Atletica Trento) 47’38”

W50: Irma Kubicka (Aut) 46’01”, 7) Manuela Perathoner (Gherdenia Runners) 54’27”

W55: Karoline Dohr (Aut) 50’19”, 9) Gertraud Moser (Lauffrende Sarntal) 58’13”

W60:Ann-Mari Jones (Swe) 50’48”, 3) Marlene Zipperle (Amateur Sc) 57’01”

W65: Susan Archer (Aus) 1h00’49”, 4) Angela Pin (Atl. Aviano) 1h05’04”

W70: Helga Pontgraz (Aut) 1h05’20”, 7) Erminia Furegon (Atl. Aviano) 1h19’02”

W75: Maria Marcibalov (Svk) 1h17’08”, 4) Maria Fragiacom (Atl. Aviano) 1h29’37”

Uomini:

M35: Eric Blake (Usa) 59’31”, 9) Gianluca Scarcia (Atl. Capo di Leuca) 1h08’11”

M40: Daniele De Colò (VVF Belluno) 1h02’38”, 2) Giuseppe Antonini (Atl. Paratico) 1h05’05”, 3) Gunther Angerer (Reschenseelaufteam) 1h05’29”

M45: Robert Stark (Aut) 1h04’03”, 3) Antonio Molinari (Atl. Trento) 1h05’34”

M50: Franco Torresani (Atl. Trento) 1h04’49”, 3) Martin Obexer (Telmekomteam) 1h07’01”

M55: Wilhelm Dengler (Ger) 42’46”, 8) Peter Pfitcher (Telmekomteam) 45’42”

M60: Milos Smrcka (Cze) 44’27”, 3) Albert Rungger (Asv Jenesien) 45’10”

M65: Ivo Andrich (VVF Belluno) 45’34”, 3) Elio Rubis (Atl. Vallebrembana) 49’21”

M70: Helmut Reitmeier (Ger) 50’21”, 2) Michele Iori (Tivoli Marathon) 52’19”, 3) Vincenzo Imbrosci (Gsa Valsesia) 53’33”

M75: Georg Gross (Ger) 56’24”, 4) Nino Menghi (Atl. Mameli Ravenna) 1h00’17”

 

 

Articolo letto 537 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login