Home » Mondo Corsainmontagna » Chiavenna: Marmitte a Gaggi e Gs Orobie

Chiavenna: Marmitte a Gaggi e Gs Orobie

21/09/14

20 settembre 2014 – La firma di Alice Gaggi e del Gs Orobie di Francesco Della Torre e Riccardo Faverio sulla trentatreesima edizione del Trofeo Marmitte dei Giganti, andata in scena nel pomeriggio di oggi a Chiavenna (So) con la nuova formula della staffetta maschile a due elementi. Prova femminile, come da tradizione, invece individuale e vissuta sul bel duello a tre tra l’iridata 2013 e le già azzurre Elisa Sortini (Gp Talamona) e Samantha Galassi (La Recastello). A bloccare quest’ultima, purtroppo, un infortunio alla caviglia, mentre la Sortini rendeva la vita molto dura alla portacolori del Runner Team Volpiano, reduce dall’ottavo posto ai Mondiali di Casette di Massa. Nel finale, Alice ha la meglio e in 25.06 lascia a 22″ un’ottima Sortini, mentre la giovanissima Roberta Ciappini (Csi Morbegno), azzurra juniores agli Europei di Gap, chiude terza in 26.53, precedendo di manciata di secondi la tricolore under 23 Sara Lhansour (Valgerola) e più nettamente Monia Acquistapace (Santi Nuova Olonio).

Alice Gaggi, tra la "torcida iridata" di Casette

Alice Gaggi, tra la “torcida iridata” di Casette

La prova maschile vive invece sulla fuga iniziale di Francesco Della Torre (Gs Orobie/30.41) e Marco Leoni (Csi Morbegno/30.41), cui si accoda anche Mirko Bertolini (Gp Talamona/31.15). La Recastello con Danilo Bosio chiude invece la prima frazione in sesta posizione, alle spalle anche di Gianluca Sironi (Pol. Valseriana) ed Erik Panatti (Valchiavenna). Tocca allora a Fabio Ruga ribadire il suo feeling con la gara chiavennasca e provare la rimonta nella seconda frazione: il 29.33 fatto segnare dal portacolori della Recastello sarà nettamente il miglior tempo di giornata, ma non basta per il successo finale. Tiene bene infatti Riccardo Faverio (31.21) e con il tempo di 1h01.42 il Gs Orobie fa allora suo il successo, lasciando a 42″ la Recastello e a 1’02” il Csi Morbegno, con Stefano Sansi in ultima frazione. Ai piedi del podio Gp Talamona (Bertolini-Gusmeroli) e Pol. Valseriana (Sironi-Brasi), con il Gp Valchiavenna di Panatti e Tirinzoni in sesta posizione

Articolo letto 289 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login