Home » Mondo Corsainmontagna » Arco: è record di Nazioni per la Castle Mountain Running

Arco: è record di Nazioni per la Castle Mountain Running

07/06/14

7 giugno 2014 – Castle Mountain Running: è record! Sono 17 le nazioni iscritte alla Youth Cup, mondialino Under 18 di corsa in montagna. Il 29 giugno ad Arco in palio anche il Trofeo delle Regioni, la gara cadetti sarà Open.

 La nona edizione della WMRA Youth Cup – vero e proprio campionato mondiale di corsa in montagna per under 18 – ha raggiunto il record di presenze. A tre settimane dalla Castle Mountain Running in programma  ad Arco, in Trentino, sono ben 17 le nazioni che hanno aderito alla maggiore manifestazione internazionale giovanile di corsa in montagna, numero mai raggiunto nelle precedenti edizioni e con la chicca, già annunciata, della presenza degli Stati Uniti, assoluta première.

Lo spettacolare tracciato di Arco in un'immagine del 2013

Lo spettacolare tracciato di Arco in un’immagine del 2013

L’Alto Garda si sta preparando per ricevere a festa le delegazioni di Bulgaria, Repubblica Ceca, Inghilterra, Francia, Germania, Ungheria, Irlanda, Polonia, Russia, San Marino, Scozia, Slovacchia, Slovenia, Turchia, Stati Uniti e Galles, con la nazionale azzurra a fare gli onori di casa. Una presenza massiccia, dunque: i migliori under 18 della corsa in montagna si potranno sfidare sull’impareggiabile tracciato che dal centro di Arco sale sino alla Torre Renghera che domina la “Busa” del Garda Trentino per poi addentrarsi tra gli ulivi e fare così ritorno in città e raggiungere il traguardo.

Nelle tre precedenti edizioni, la Castle Mountain Running ha sempre saputo regalare emozioni e così sarà anche il 29 giugno prossimo, data in cui anche i giovani azzurri proveranno a dire la loro e a conquistare il titolo iridato. La prossima tappa di avvicinamento degli Allievi Italiani alla Youth Cup sarà il prossimo fine settimana a Oncino (Cuneo) dove si assegneranno i titoli tricolori di staffetta, prova che consentirà al direttore tecnico Stefano Baldini e al responsabile federale Paolo Germanetto di completare il quadro dei convocati in vista della Castle Mountain Running.

Davide Magnini e i big trentini in ricognizione sul tracciato di gara

Davide Magnini e i big trentini in ricognizione sul tracciato di gara

Accanto alla Youth Cup, il 29 giugno Arco ospiterà però anche il Trofeo delle Regioni, prova riservata ai cadetti (under 16) di tutta Italia che gareggeranno con la casacca delle rispettive Rappresentative Regionali. Su iniziativa della società organizzatrice Garda Sport Events e con il benestare della FIDAL si è pensato di aprire la gara a tutti i cadetti interessati e non solamente a quelli selezionati dai singoli Comitati. Anche il Trofeo delle Regioni si prospetta dunque come un’autentica festa della corsa in montagna giovanile, in un territorio come l’Alto Garda ed il Trentino nel complesso, da sempre vocato  allo sport e all’attività outdoor.

L’appuntamento è dunque per il 28 giugno, quando Arco ospiterà la cerimonia di inaugurazione e la sfilata delle delegazioni. Il giorno successivo, invece, sarà tempo di gareggiare e di correre verso l’iride.

Articolo letto 313 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login