Home » Altre notizie » Valetudo Skyrunning Cup, bilancio dopo 6 prove

Valetudo Skyrunning Cup, bilancio dopo 6 prove

08/07/12

Dopo la 6^ prova del VMNRIC. Il Valetudo MNRIC 2012 con: 1444 atleti, 292 dame, 507 team e 29 nazioni è diventato la Champions League dello skyrunning. La Vatetudo skyrunning in testa nelle classifiche: Team, femminile e maschile. Nazione emergente! la Romania.

Annata sensazionale il 2012 per il circuito ValetudoMNRIC e per il team delle aquile con sede ad Almenno San Salvatore Bergamo, dopo sei prove del nostro circuito in: Inghilterra, Paesi Baschi, Romania, Slovenia e Grecia ci sono i numeri e le qualità per definire il nostro circuito VMNRIC il torneo della Champions League dello skyrunning Internazionale. Si può tranquillamente affermare quanto scritto sopra, anche in virtu dei risultati ottenuti nella seconda prova del circuito della Sportiva-Gore-Tex, perché i due vincitori del circuito Mountain Running International Cup 2011, Emanuela Brizio e Ionut Zinca, hanno messo in fila tutti il 24 di giugno nella gara Internazionale Stava skyrace, e fortunatamente questi due campioni sono della Valetudo, senza dimenticare che il bronzo di Stava è pure lui un’aquila Valetudo il vice campione del mondo Mamleev Mikhail. Per cui fatto quattro considerazioni, senza nulla togliere agli altri circuiti, il ValetudoMNRIC ha superato brillantemente l’esame di maturità Europeo a pieni voti. Nelle sei race disputate gli atleti hanno percorso 198 chilometri, il dislivello positivo superato totalizza 12.145 metri e 12.515 quello in discesa.

Nella classifica provvisoria femminile, quattro aquile rosa Valetudo nelle prime 5 posizioni, Cecilia Mora dopo il successo nella gara Greca degli dei, l’Olympus marathon, ha decisamente preso le redini rosa del circuito totalizzando in cinque prove la bellezza di 480 punti, ad inseguire il primato di Ceci al 2° posto c’è  Brizio Emanuela punti 225, 3^ Labonia Isabella punti 192, 4^ Vasiac Diana Maria punti 162 team Alternative Timisoara Romania, 5^ Vergura Carmela, 26^ la campionessa Olimpica di skyspeed l’aquilaV Debora Cardone. Nella classifica maschile con 460 punti il jet Valetudo skyrunning Italia Ionut Zinca prenota il bis sul circuito VMNRIC, 2° Galiteanu Ionut Dan punti 286 team Explorer Romania, 3° Vlad Florin Danut punti 256 Romania, 4° Rabat Michel 186 punti team Perics Salomon Catalunya, 5° Bostan Adrian  174 punti Ecomarathon Romania.

Classifica team 1° posto per la Valetudo skyrunning Italia con punti 1319, 2° Ro Club marathon Romania punti 434, 3° Dark Peak Inghilterra punti 306. Nazioni al comando la Romania con punti 1388, 2^ l’Italia punti 1034, 3^ Inghilterra punti 479.

Settima prova del VMNRIC la classica di Olla de Nuria domenica 15 luglio, una delle skyrace piu spettacolari del panorama dello skyrunning mondiale.

Guarda che favola le immagini di un trekking sulle vette intorno a Nuria:  http://www.youtube.com/watch?v=hMFSQj9wz74

 

GiorgioV VMNRIC

Articolo letto 81 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login