Home » Altre notizie » Valetudo International Cup

Valetudo International Cup

21/06/12

Dopo la 5^ prova del VMNRIC Classifica provvisoria dopo 5 gare.

Nelle dame lotta delle aquile Valetudo: 1^ Mora, 2^ Brizio, 3^ Labonia, 5^ Vergura.

Maschile brilla al comando l’aquila Valetudo Zinca Ionut.

Team Valetudo skyrunning già in alta quota. Nazioni vola solitaria la Romania.

Il duo Valetudo Brizio-Mora

 

Il circuito ValetudoMNRIC 2012, dopo soli 4 anni di vita, ha i numeri per diventare uno dei piu’ importanti circuiti di corsa in alta quota, il comitato organizzativo con sede a Barcellona ha come motto: “Insisti e resisti, raggiungi ed esisti”. Ecco i numeri: 5 gare disputate, tutte di prima entrata, in Inghilterra, Paesi Baschi, Romania e Slovenia, 154 i chilometri percorsi, dislivello positivo superato 9215 mt., dislivello negativo superato 9515 mt., nazioni presenti n° 23, team n° 362, atleti n°1096, atlete femmine n°264. Nella classifica provvisoria femminile brillano le aquile rosa della Valetudo, 1^ Cecilia Mora punti 357, 2^ Brizio Emanuela punti 225, 3^ Labonia Isabella punti 192, 4^ Vasiac Diana Maria punti 162 team Alternative Timisoara Romania, 5^ Vergura Carmela, 22^ Debora Cardone. Nella classifica maschile rimane saldamente attaccato al primo gradino del podio con 460 punti l’aquila Valetudo skyrunning Italia Ionut Zinca nato in Romania e residente nei Paesi Baschi, 2° Galiteanu Ionut Dan punti 233 team Explorer Romania, 3° Vlad Florin Danut punti 165 Romania.

Classifica team 1° posto per la Valetudo skyrunning Italia con punti 1219, 2° Ro Club marathon Romania punti 428, 3° Dark Peak Inghilterra punti 306. Nazioni al comando la Romania con punti 1164, 2^ l’Italia punti 852, 3^ Inghilterra punti 479.

E domenica in Grecia si disputa la sesta prova degli Dei con l’Olympus marathon.

GiorgioV VMNRIC

Articolo letto 102 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login