Home » Altre notizie » Valetudo Cup: bilancio a metà circuito

Valetudo Cup: bilancio a metà circuito

06/06/12

VMNRIC 2012, dopo la 4^ prova. Siamo vicini al giro di boa…… Il circuito con sede a Barcellona stà gettando ponti verso lo skyrunning dell’amicizia tra i popoli . Valetudo Team e la Romania sono al comando.

5 maggio 2012. Oltre ai fantastici risultati sportivi conseguiti dagli atleti, dai team e dalle nazioni che hanno partecipato a queste quattro prove del circuito Valetudo Mountain Running International Cup, il risultato più eclatante conseguito dagli organizzatori del circuito e dalle singole gare è stata la nascita di uno spirito comune di sincera amicizia e sana sportività tra persone di varia estrazione sociale e politica. Tendenzialmente è il denaro che di solito divide le persone mentre la gestione del nostro circuito, non finalizzata alla raccolta di denaro o rimborsi di varia natura, ci ha proiettato verso un’ elemento fondamentale della vita, la comunione tra gli uomini. Abbiamo toccato con mano la voglia e la determinazione per esempio della Romania di entrare in piena sintonia con noi, anche se per loro sfortuna, hanno al momento, meno risorse finanziarie rispetto alle nazioni più benestanti.

Anche la crisi economica in Europa ha provocato un po’ di difficoltà per i team che partecipano al circuito e per gli organizzatori delle singole gare, ma la speranza non muore mai e dopo la tempesta arriva sempre il sereno. Speriamo che il vento della ragione abbia fretta di soffiare su tutta l’Europa. I risultati provvisori del circuito VMNRIC sono divisi equamente tra l’Italia e la Romania, il Valetudo skyrunning Italia conduce le due classifiche individuali  con la campionessa di ultra trail Cecilia Mora e Zinca Ionut, già vincitore del circuito Catalano nel 2011. Nella classifica team, grazie ai risultati all’Hercules marathon di tutti e quattro  le aquile: Brizio, Mora, Labonia e Zinca, hanno fruttato la bellezza di 360 punti , con questo prezioso bottino, il team Valetudo è decollato in vetta alla graduatoria.Invece nella classifica per nazioni la Romania stà distanziando nettamente tutti gli altri paesi.

Classifica femminile:

1^ Mora Cecilia team Valetudo punti 247,

2^ Labonia Isabella team Valetudo punti 192,

3^ Tudor Cristina punti 101,

4^/5^/6^ con 100 punti Brizio Emanuela team Valetudo, Amilibia Arruti Nerea, Jeska Lauren.

Classifica maschile:

1° Zinca Ionut team Valetudo punti 460,

2° Vlad Florin-Danut Romania punti 165,

3° Galiteanu Ionut Dan Explorer team punti 162.

Classifica team:

1° Valetudo skyrunning Italia punti 994,

2° Ro Club marathon punti 428,

3° Dark Peak punti 306.

Classifica nazioni: 1^ Romania punti 1108, 2^ Italy 611, 3^ Inghilterra 479.

Con questa situazione di classifica sabato 16 giugno si corre  la 11.GM40  a Podbrdo , 5 tappa del VMNRIC in terra di Slovenia. La competizione è imperniata su un tracciato di 38 km per un dislivello totale di 5300 metri. Per altre info sulla gara: http://www.gm4o.si/index.php?lang=en

GiorgioV VMNRIC

Il rumeno della Valetudo Zinca, attuale leader del circuito

Articolo letto 74 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login